3.059 CONDIVISIONI
14 Maggio 2022
15:21

Il numero 46 di Valentino Rossi sarà eterno: la MotoGP ha deciso di ritirarlo per sempre

Il numero 46 di Valentino Rossi sarà ritirato per sempre dalla MotoGP. La Dorna omaggerà il ‘Dottore’ con una cerimonia che si terrà il prossimo 28 maggio nel paddock del Mugello, in occasione del GP d’Italia.
A cura di Fabrizio Rinelli
3.059 CONDIVISIONI

La leggenda di Valentino Rossi sarà eterna nel mondo dei motori. Al primo Mondiale senza il campione di Tavullia in pista dopo il ritiro dello scorso anno, la MotoGP ha deciso di omaggiarlo come meglio non poteva. Sabato 28 maggio nel paddock del Mugello, in occasione del GP d'Italia, ci sarà una cerimonia che entrerà nella storia del Motomondiale alla presenza dello stesso Valentino Rossi. Poco prima delle qualifiche infatti, Dorna ritirerà il leggendario numero 46, con cui Valentino ha scritto pagine indimenticabili della sua carriera nelle 26 stagioni che hanno fatto entusiasmare i tifosi a questo sport.

Il numero simbolo delle imprese del pilota pesarese sarà dunque ritirato per sempre. Un riconoscimento non indifferente per il ‘Dottore' che ha concluso lo scorso Mondiale a bordo della Yamaha Team Petronas chiudendo di fatto la sua carriera. Rossi ha vinto nove campionati del mondo, ottenendo 115 vittorie e 235 podi in tutte le classi. Dopo il ritiro della scorsa stagione, il pesarese è stato inserito nella MotoGP Legends Hall of Fame di Valencia e il suo numero ora si unirà a lui come spettatore.

Valentino Rossi sarà dunque riconosciuto a livello ufficiale dalla Dorna. Il suo numero diventerà parte della storia del motociclismo. Una leggenda di questo sport che di certo non ha bisogno di presentazioni e che non contento, dopo il ritiro dalle moto, ha deciso di intraprendere un'altra avventura. Infatti questo weekend, mentre i suoi ex colleghi saranno impegnati nel GP di Francia a Le Mans, Rossi a Magny Cours affronterà il secondo round sprint del GT World Challenge Europe.

Il ‘Dottore' ripartirà dalla sua ultima e convincente prestazione di Brands Hatch, dove ha chiuso la gara in ottava posizione al termine di una bella prova. Appuntamento dunque al prossimo 28 maggio quando Valentino Rossi, davanti a tutti i suoi ex colleghi, amici, avversari e amanti di questo sport, sarà inserito ufficialmente nella storia della MotoGP. E non poteva andare di certo diversamente per un campione come lui…

3.059 CONDIVISIONI
La nuova vita di Valentino Rossi è iniziata con una grossa incognita:
La nuova vita di Valentino Rossi è iniziata con una grossa incognita: "Avevo paura"
Aleix Espargaro da urlo ad Assen, rimonta e sorpasso capolavoro:
Aleix Espargaro da urlo ad Assen, rimonta e sorpasso capolavoro: "Sembrava Valentino Rossi"
Valentino Rossi ha realizzato un sogno: “Oggi godiamo, siamo sul tetto del mondo”
Valentino Rossi ha realizzato un sogno: “Oggi godiamo, siamo sul tetto del mondo”
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni