9 Novembre 2021
18:54

Hamilton perdona Bottas: “Vinciamo e perdiamo insieme, possono batterci ma non spezzarci”

Con un post su Instagram Lewis Hamilton chiude la polemica con Bottas, che aveva clamorosamente agevolato Verstappen al via del Gran Premio del Messico: “Potete batterci, non spaccarci. Vinciamo e perdiamo insieme come squadra, continuiamo a lottare fratello”. Pace fatta e appuntamento al Gp del Brasile del 14 novembre.
A cura di Alessio Morra

Lewis Hamilton vede allontanarsi sempre più l'obiettivo Mondiale. In Messico aveva una chance per tornare vicino a Verstappen, ma la partenza horror di Bottas ha spalancato le porte a Max e ha rovinato subito e in modo definitivo la gara di Hamilton, che ora è lontano 19 punti dall'olandese. In un team radio infuocato Lewis era stato durissimo verso il fidato compagno di squadra, ma dopo averci dormito su ha capito che un errore può capitare a tutti e sui social lo ha ‘perdonato'.

Il clamoroso errore di Bottas al via del Gp Messico

Bottas fa la pole, Hamilton completa la prima fila. La Mercedes sa che nonostante tutto è inferiore alla Red Bull, ma una buona partenza potrebbe far cambiare le sorti della gara. Ma al termine della prima curva in Messico davanti a tutti c'è Verstappen, che sfrutta un incredibile errore di valutazione di Bottas, che invece di chiudere la porta a Max, si sposta sulla destra e placa Hamilton che si trova così clamorosamente imbottigliato. Poco dopo il sette volte campione del mondo parla con il suo team e via radio non lesina commenti negativi sul compagno di squadra: "È incredibile, mi ha chiuso".

Max Verstappen vicino al titolo Mondiale

E ci è andato pure leggero, considerato che c'è stato anche chi ha malignato e ha pensato che forse non sia stato così casuale l'errore. Verstappen vince ancora in Messico, mette le mani sul titolo, e aumenta il vantaggio su Hamilton che nel finale riesce a mantenere la seconda posizione. Dopo aver tagliato il traguardo il britannico era stato ancora duro con Bottas: "Non capisco perché Bottas non abbia bloccato Verstappen in partenza, lasciandogli invece la porta aperta". 

Il day after del Gp del Messico però ha portato consiglio a Hamilton che su Instagram, il social media che preferisce, si è scusato con Bottas e ha detto chiaro e tondo che nonostante le sconfitte il loro legame non verrà mai spezzato, e ora magari si aspetta un favore concreto a Interlagos dove la Formula 1 fa tappa nel prossimo weekend:

Abbiamo tutti brutte giornate, viviamo e impariamo. Ieri ho detto che Valtteri ha lasciato la porta aperta e naturalmente la gente è saltata a criticare. Siamo una squadra, vinciamo e perdiamo come squadra. Non c'è una sola persona responsabile della vittoria o della sconfitta, lo facciamo insieme nel bene o nel male. Puoi essere in grado di batterci, ma non sarai in grado di spezzarci. Alla prossima Valtteri, continuiamo a spingere fratello!.

Gli auguri di Mick Schumacher a papà Michael, un tuffo al cuore: "Entusiasta per quello che faremo"
Gli auguri di Mick Schumacher a papà Michael, un tuffo al cuore: "Entusiasta per quello che faremo"
Un uomo gradito a Mercedes al fianco di Masi nel 2022: la possibile soluzione FIA scontenta Red Bull
Un uomo gradito a Mercedes al fianco di Masi nel 2022: la possibile soluzione FIA scontenta Red Bull
Improvviso cambio di scuderia: scossone in Formula 1 a poche settimane dal nuovo Mondiale
Improvviso cambio di scuderia: scossone in Formula 1 a poche settimane dal nuovo Mondiale
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
396
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
388
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
226
4
S. Pérez
190
5
C. Sainz McLaren
McLaren
165
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
613
2
Aston martin red bull racing
585
3
Ferrari
323
4
McLaren
275
5
Alpine
155
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni