Anche il mondo della Formula Uno segue con apprensione il decorso clinico di Alex Zanardi: ricoverato in gravi condizioni, all'ospedale "Le Scotte" di Siena, in seguito al drammatico incidente dello scorso venerdì 19 giugno. Il grande circus automobilistico, che ha potuto in passato applaudire il pilota bolognese ai tempi del suo esordio con la Jordan, è infatti ‘collegato' in tempo reale con la famiglia e con i medici per tutti gli aggiornamenti sulle sue condizioni.

Tra coloro che sono rimasti particolarmente coinvolti da ciò che è successo al campione di handbike, ci sono anche gli uomini della scuderia Ferrari: pronti a sostenere Zanardi con un'iniziativa suggestiva e speciale. In occasione del primo Gran Premio d'Austria, il Cavallino apporrà la scritta ‘Forza Alex' su entrambi i lati del roll-hoop delle due vetture di Vettel e Leclerc. Una scelta, hanno spiegato dalla casa di Maranello, per mostrare vicinanza e supporto al campione paralimpico e a tutte le persone a lui vicine che stanno soffrendo dopo il drammatico incidente.

L'affetto dei piloti e dei vecchi amici di Alex Zanardi

Nelle ore successive all'incidente, alcuni piloti e vecchi amici della Ferrari avevano tra l'altro già dedicato un pensiero a Zanardi. Da Leclerc ("Lotta come sai fare. Sei un grandissimo. Forza") a Felipe Massa ("Prego per te"), passando anche da altri grandi protagonisti delle quattro ruote, in molti avevano infatti speso belle parole per lo sfortunato cinquantatreenne bolognese.

Il messaggio per Alex Zanardi verrà dunque ‘portato' a bordo delle due rosse, in occasione del primo impegno ufficiale della Formula Uno, dopo lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus. Dopo l'appuntamento del 5 e 12 luglio al Red Bull Ring (venerdì ci saranno le prime libere per tutte le scuderie), Hamilton e gli altri piloti saranno di scena il 19 luglio in Ungheria, il 2 e 9 agosto in Gran Bretagna, il 16 agosto in Spagna, il 30 agosto in Belgio e il 6 settembre sul circuito di Monza, per l'attesissimo appuntamento con il Gran Premio d'Italia.