Altra giornata da ricordare per i piloti della Ferrari Driver Academy Mick Schumacher, Callum Ilott e Robert Shwartzman. Dopo la notizia arrivata ieri dell'esordio imminente in Formula 1 (Schumi jr e Ilott al Nurburgring, il russo invece lo farà ad Abu Dhabi), oggi i tre sono saliti a bordo della SF71H, la vettura con cui Sebastian Vettel ha conquistato cinque vittorie nel 2018 chiudendo secondo il Mondiale alle spalle del campione del mondo Lewis Hamilton.

Il figlio della leggenda Michael Schumacher e i suoi più accreditati rivali per il titolo nel Mondiale di Formula 2 nonché compagni della squadra giovanile della Ferrari hanno effettuato un test sul tracciato di Fiorano di proprietà del Cavallino. Se per Robert Shwartzman si è trattato del debutto in pista su una Ferrari di Formula 1, per il tedesco e il britannico (primo e secondo nel Mondiale di Formula 2) si tratta solo di un'anticipazione in attesa del Gp dell'Eifel, prossimo evento in calendario nel Mondiale 2020 di Formula 1.

I due infatti faranno il gran debutto nel Circus durante la prima sessione di prove libere del Gran Premio dell'Eifel che si terrà venerdì 9 ottobre sul circuito del Nurburgring. Nella FP1 infatti Mick Schumacher girerà sull'Alfa Romeo al posto di Antonio Giovinazzi mentre Callum Ilott guiderà la Haas di Romain Grosjean. Dovrà attendere qualche mese in più per debuttare in Formula 1 invece Robert Shwartzman, compagno di squadra di  Mick Schumacher nel team Prema, che come annunciato dalla Ferrari esordirà nella massima serie automobilistica nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Abu Dhabi, sul circuito di Yas Marina.