151 CONDIVISIONI
5 Novembre 2021
13:24

Dubbi sull’ultimo incidente di Marquez, c’è dell’altro: “Non è solo una commozione cerebrale”

Il pilota dell’Aprilia Aleix Espargaro, fratello del compagno di squadra di Marc Marquez, ha sollevato dei dubbi riguardo alle reali condizioni di salute dell’alfiere Honda dopo l’incidente rimediato in allenamento che lo ha costretto a saltare il GP dell’Algarve della MotoGP a Portimao. Secondo lo spagnolo infatti non si tratterebbe solamente di una lieve commozione cerebrale come annunciato dal team giapponese ma l’infortunio sarebbe in realtà ben più grave.
A cura di Michele Mazzeo
151 CONDIVISIONI

L'infortunio di Marc Marquez rimediato in seguito ad una brutta caduta in allenamento, che lo ha costretto a saltare il GP dell'Algarve a Portimao, tiene banco nel paddock della MotoGP nel corso del week end portoghese. E non tutti credono che quanto raccontato a riguardo dalla Honda e dallo stesso pilota spagnolo in merito alle sue condizioni sia del tutto veritiero.

A mettere in dubbio le parole del team giapponese e dell'otto volte campione del mondo è stato soprattutto Aleix Espargaro, alfiere dell'Aprilia e fratello maggiore di quel Pol compagno di squadra di Marquez. Secondo lui infatti l'infortunio rimediato dal Cabronçito in realtà sarebbe più grave di quello annunciato ("lieve commozione cerebrale") per giustificare la sua assenza nel secondo round stagionale di Portimao, e potrebbe anche aver intaccato il braccio destro operato tre volte che lo ha costretto al lungo stop dopo la caduta a Jerez nel luglio 2020:

"Forse Marc ha anche un braccio rotto – ha detto infatti il 32enne di Granollers prima di scendere in pista nelle FP1 del GP dell'Algarve –. Normalmente uno come lui farebbe di tutto per guidare. Tutti lo sanno. Non so se ‘commozione cerebrale’ è davvero la parola giusta – ha quindi aggiunto Aleix Espargaro-. Penso che sia qualcosa di peggio".

Lo stesso pilota dell'Aprilia ha poi spiegato anche da dove nascono le sue perplessità riguardo alle reali condizioni dell'otto volte iridato che, poco prima di questo nuovo stop, sembrava aver quasi completato il suo percorso di recupero come dimostrano le due vittorie consecutive ottenute negli ultimi due appuntamenti della MotoGP ad Austin e a Misano:

"Nessuno ha informazioni precise su come sia avvenuto l'incidente di Marquez – ha difatti spiegato il più grande dei fratelli Espargaro –. Quindi non ci resta che credere che si tratti solamente di una commozione cerebrale perché la caduta non è avvenuta nell'ultimo Gran Premio" ha infine concluso esponendo nuovamente i suoi dubbi a riguardo.

151 CONDIVISIONI
La Honda cancella i dubbi sul futuro di Marquez: "Ci sarà anche Marc"
La Honda cancella i dubbi sul futuro di Marquez: "Ci sarà anche Marc"
Il ritorno a sorpresa di Marc Marquez dopo tre mesi di dubbi e paure: "Come un bambino"
Il ritorno a sorpresa di Marc Marquez dopo tre mesi di dubbi e paure: "Come un bambino"
La Honda non si fida del recupero di Marquez: trattative con due big della MotoGP
La Honda non si fida del recupero di Marquez: trattative con due big della MotoGP
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni