23 Dicembre 2021
19:07

Dopo il trionfo di Verstappen, Horner è pronto al mega rinnovo con la Red Bull

La Red Bull è pronta a proporre il prolungamento del contratto al suo team principal, Chris Horner nel 2022 firmerà il rinnovo e proverà a vincere il 10° titolo in Formula 1.
A cura di Alessio Morra

Dopo aver riportato al vertice la Red Bull Chris Horner si appresta a firmare un lungo e ricco rinnovo del contratto con la Red Bull. Il team principal campione del mondo nel campionato piloti con Verstappen molto presto, probabilmente all'inizio del nuovo anno, firmerà fino al 2026. La Red Bull fa della stabilità, a livello dirigenziale la sua forza, e si lega profondamente con Horner che è stato anche lui determinante per il trionfo dell'olandese, a Horner è spettato battagliare, anche con toni duri, con Toto Wolff.

Horner, che da giovane ha fatto il pilota, fa parte del team Red Bull dal 2005 e cioè dall'anno in cui la scuderia austriaca ha fatto ingresso nel circus ed è sempre stato al ponte di comando, ha vinto nove titoli da dirigente (cinque piloti e quattro costruttori), l'ultimo lo scorso 12 dicembre ad Abu Dhabi, dove arrivò anche il primo storico titolo di Vettel nel 2010. Helmut Marko, personaggio fondamentale per i successi Red Bull e per Verstappen, ha praticamente preannunciato la firma incensando Horner:

Christian è il team principal, è fondamentale per la Red Bull.Inizialmente Dietrich Mateschitz, proprietario del team, aveva detto ‘Christian chi?’, perché non aveva alcuna esperienza in Formula 1. Ma io lo conoscevo dalla Formula 3000 e da altre categorie minori, ero a conoscenza delle sue ambizioni e delle sue capacità. Ora le ha sviluppate in qualcosa di grandioso. È un capo carismatico che è entrato nel processo di estensione del contratto anche prima di Verstappen.

E dopo il prolungamento di Horner arriverà con ogni probabilità pure quello di Verstappen, che dopo aver conquistato il primo titolo ha detto che vuole rimanere almeno una decina d'anni ancora con la Red Bull. Max, che avrà il numero 1 sulla vettura nella prossima stagione, ha già un contratto valido fino al 2025.

Verstappen vince senza DRS, Red Bull costretta a svelare un segreto: "Non possiamo permettercelo"
Verstappen vince senza DRS, Red Bull costretta a svelare un segreto: "Non possiamo permettercelo"
F1 GP Miami, Verstappen trionfa su Leclerc e Sainz: classifica aggiornata e ordine d'arrivo
F1 GP Miami, Verstappen trionfa su Leclerc e Sainz: classifica aggiornata e ordine d'arrivo
Formula 1 2022, la classifica piloti e costruttori dopo il GP Spagna: Verstappen sorpassa Leclerc
Formula 1 2022, la classifica piloti e costruttori dopo il GP Spagna: Verstappen sorpassa Leclerc
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
110
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
104
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
85
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
74
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
65
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
195
2
Ferrari
169
3
Mercedes
120
4
McLaren
50
5
Alfa Romeo Racing
39
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni