335 CONDIVISIONI
3 Luglio 2022
19:30

Come è avvenuto l’incidente di Zhou e perché halo e reti hanno evitato un’assurda tragedia in F1

L’halo ha salvato la vita di Guanyu Zhou, nonostante la rottura del roll bar, e le reti a bordo pista hanno evitato che la sua Alfa Romeo travolgesse decine di spettatori a Silverstone. Cronaca dell’incidente che ha tenuto col fiato sospeso il mondo.
A cura di Paolo Fiorenza
335 CONDIVISIONI
Il momento in cui l’auto di Zhou va a schiantarsi sulle reti di protezione a pochi passi dagli spettatori
Il momento in cui l’auto di Zhou va a schiantarsi sulle reti di protezione a pochi passi dagli spettatori

Si chiama Halo, ma sarebbe più giusto definirlo "la più grande invenzione nella storia della F1". Perché anche oggi, nel GP di Silverstone, ha salvato una vita: quella di Guanyu Zhou, pilota cinese dell'Alfa Romeo che si è ritrovato proiettato verso il cielo e poi sull'asfalto a testa in giù, per decine di metri, prima di essere sbalzato sulle reti di protezione. Un altro elemento provvidenziale in questa vicenda, a difesa di tanti spettatori che hanno visto la sagoma dell'Alfa volteggiare impazzita e terminare la propria corsa tra le resistenti maglie della rete d'acciaio.

E pensare che già nelle ore precedenti al GP di Formula 1 c'era stata un'avvisaglia in F2, con il pericoloso incrocio tra Hauger e Nissany: il primo sbalzato da un cordolo rialzato, il secondo salvato dall'Halo. L'incidente di Zhou, per dinamica e vetture coinvolte, è stato ancora più drammatico. Inizia pochi metri dopo la partenza, con una carambola come se ne vedono spesso al via. Gasly tocca Russell sulla gomma posteriore sinistra, la sua Mercedes sbalza verso l'Alfa Romeo e fa letteralmente decollare Zhou.

Il momento del contatto tra Russell e Zhou: l’Alfa Romeo decolla
Il momento del contatto tra Russell e Zhou: l’Alfa Romeo decolla
In pochi istanti la monoposto di Zhou si ribalta e inizia una pericolosa carambola
In pochi istanti la monoposto di Zhou si ribalta e inizia una pericolosa carambola

Il pilota cinese si ritrova subito sbalzato in aria, già in piena velocità e nel mezzo del rettilineo, e comincia a volteggiare. L'auto si capovolge e picchia violentemente al suolo. Persino il roll bar ha un cedimento: se non fosse per l'halo, Zhou resterebbe schiacciato tra abitacolo e asfalto.

Zhou percorre svariate decine di metri con la macchina capovolta, salvato dall’halo
Zhou percorre svariate decine di metri con la macchina capovolta, salvato dall’halo

La via di fuga in ghiaia rallenta solo in parte la corsa di Zhou e ne cambia la traiettoria. L'Alfa Romeo si solleva dal suolo e finisce addirittura per superare le barriere nello slancio.

L’Alfa Romeo di Zhou ribalza oltre le barriere, verso le tribune occupate dei tifosi: solo la rete evita un tragico impatto
L’Alfa Romeo di Zhou ribalza oltre le barriere, verso le tribune occupate dei tifosi: solo la rete evita un tragico impatto

Zhou si ritrova proiettato verso la tribuna assiepata di spettatori. Solo la rete protettiva evita che l'auto possa terminare la sua corsa sugli spalti, anziché ai confini della pista.

Zhou resta bloccato tra le barriere e le reti protettive
Zhou resta bloccato tra le barriere e le reti protettive

La scena ripresa da alcuni tifosi presenti sulle tribune è agghiacciante. L'incidente avviene in lontananza, ma l'Alfa Romeo di Zhou si avvicina a gran velocità e in maniera sempre più minacciosa. Nel momento in cui l'auto termina la sua corsa sulla rete, la velocità era ancora sostenuta. Non a caso i più reattivi sugli spalti hanno intuito il pericolo e abbozzato una fuga disperata, di cui per fortuna non c'è stato bisogno. Oggi a Silverstone è stata una giornata fortunata. Per Zhou, per tanti tifosi, per la Formula 1.

335 CONDIVISIONI
"La Ferrari ha fatto esplodere il motore di Sainz nel GP Austria": l'assurda teoria del complotto
L'infortunio è terribile, il ginocchio si piega ad angolo retto:
L'infortunio è terribile, il ginocchio si piega ad angolo retto: "È davvero brutto"
Il dramma del portiere della Juve femminile: la ex compagna trovata morta suicida in casa
Il dramma del portiere della Juve femminile: la ex compagna trovata morta suicida in casa
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni