17 Luglio 2021
10:00

Chi è avvantaggiato nella Sprint Race al GP Silverstone di F1: i favoriti nella qualifica veloce

Oggi a Silverstone nel GP della Gran Bretagna il debutto in Formula 1 della Sprint Race al posto delle quelle qualifiche tradizionali. Dal set-up della monoposto alla scelta delle gomme, dalla partenza alla possibilità di rischiare: ecco chi è favorito in questa prima qualifica sprint da 100 km della F1.
A cura di Michele Mazzeo

A Silverstone c'è grande attesa per il debutto in Formula 1 della qualifica sprint, la mini-gara di 100 km che prenderà il posto delle qualifiche tradizionali al sabato pomeriggio e assegnerà la pole position e le posizioni in griglia di partenza per la gara della domenica. Per la categoria regina dell'automobilismo si tratta di una novità assoluta pertanto bisognerà attendere il verdetto della pista per capire se questo nuovo format rappresenti un'innovazione positiva per la F1 oppure se andrà solo a complicare la vita a piloti e team.  Nel frattempo però, osservando quello che accade nelle altre categorie in cui la Sprint Race fa parte stabilmente del week end di gara, possiamo andare a vedere chi potrà essere avvantaggiato da questa mini-corsa e chi invece potrà avere degli svantaggi.

L'importanza di trovare subito il giusto set-up della vettura

Innanzitutto ad essere avvantaggiato è chi in una sola sessione di prove libere è riuscito a trovare il giusto assetto per la Sprint Race. Per fare un esempio pratico la Ferrari e la Red Bull, che fin qui in questo Mondiale 2021 hanno trovato il set-up giusto già nelle FP1, appaiono maggiormente favorite rispetto a Mercedes e McLaren che nei precedenti week end di gara hanno variato molto la macchina tra FP1, FP2 e FP3.

Partenza fondamentale: occasione da sfruttare per i fast starters della F1

Nella Sprint Race, data la brevità della corsa e le limitate possibilità di vedere grandi rimonte, sarà inoltre fondamentale la partenza. Sarà dunque favorito chi riuscirà a partire meglio: ad oggi i piloti che hanno guadagnato il maggior numero di posizioni al via sono Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo.

Gomma soft o gomma media: determinante la scelta degli pneumatici

Trattandosi di una gara senza pit-stop obbligatorio sarà avvantaggiato anche chi potrà montare gomma soft (probabilmente lo faranno tutti) e soprattutto chi meglio riuscirà a gestire gli pneumatici a mescola morbida su un tracciato in cui il degrado delle anteriori è molto elevato.

Avvantaggiato chi ha meno da perdere in vista della gara della domenica

Pur trattandosi di una gara che assegna punti per la classifica iridata (3 al primo classificato, 2 al secondo e 1 al terzo) ad essere avvantaggiato in questa Sprint Race è chi ha meno da perdere: un incidente potrebbe infatti compromettere la gara della domenica dove i punti in palio sono molti di più. E questo quindi potrebbe favorire i piloti di quei team che non hanno grandi ambizioni nella corsa principale.

Formula 1, Verstappen in pole nella griglia di partenza: risultati e tempi della qualifica sprint
Formula 1, Verstappen in pole nella griglia di partenza: risultati e tempi della qualifica sprint
Come funziona la Sprint Race di F1: quanti punti si assegnano oggi a Monza
Come funziona la Sprint Race di F1: quanti punti si assegnano oggi a Monza
Ferrari horror nelle prove libere 2 del GP Monza di F1: Sainz ancora a muro, Sprint Race a rischio
Ferrari horror nelle prove libere 2 del GP Monza di F1: Sainz ancora a muro, Sprint Race a rischio
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
221
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
220
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
137
4
L. Norris McLaren
McLaren
132
5
S. Pérez
118
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
362
2
Aston martin red bull racing
344
3
McLaren
215
4
Ferrari
201
5
Alpine
95
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni