464 CONDIVISIONI
25 Ottobre 2021
19:51

“A Misano con il magone”: la sofferenza di papà Graziano per l’ultima in Italia di Valentino Rossi

All’indomani delle emozioni vissute nel GP dell’Emilia Romagna per l’ultima gara da pilota MotoGP in Italia del figlio Valentino Rossi prima del ritiro, il papà Graziano Rossi ha rivelato di aver vissuto con un po’ di magone la domenica di Misano: “Io avrei preferito che continuasse a gareggiare ancora un po’”
A cura di Michele Mazzeo
464 CONDIVISIONI

L'ultima gara in Italia di Valentino Rossi prima dal ritiro dalla MotoGP ha regalato grandi emozioni. Le lacrime, il giro d'onore, la festa del suo popolo sulle tribune del circuito di Misano, il circuito di casa, gli omaggi degli amici e degli avversari di una vita, hanno regalato una domenica indimenticabile a tutti coloro amano il motociclismo e il Motomondiale, e inevitabilmente chi ne ha scritto le pagine più importanti in 26 anni di carriera. Una carriera sulle due ruote che tra due GP (Portimao e Valencia) vedrà calare definitivamente il sipario salvo improbabili ripensamenti.

A Misano è andato in scena un momento così emozionante tanto che il Dottore per un attimo ha pensato di concludere lì la sua lunghissima avventura in MotoGP, mettendo in dubbio per qualche istante la sua partecipazione agli ultimi due Gran Premi della stagione. La sua ultima stagione.

Emozioni che hanno travolto anche Graziano Rossi, papà di Valentino e suo mentore agli inizi di quella carriera che sta per concludersi, che ha ammesso di aver vissuto però con un nodo alla gola questo ultimo ballo in casa del nove volte campione del mondo: "Ho visto la gara di Misano con un po’ di magone, è stato emozionante, molto emozionante" ha infatti detto ai microfoni della trasmissione radiofonica di Rai Radio 1 Un giorno da pecora.

Una tristezza derivante dalla acquisita consapevolezza del fatto che l'era di Valentino Rossi, colui che ha portato il Motomondiale in un'altra dimensione, è ormai finita. Un magone figlio anche del fatto che lui, pur accettando la decisione presa dal 42enne di Tavullia, avrebbe voluto che posticipasse ancora il ritiro: "Io avrei preferito che continuasse a gareggiare ancora un po’, lui però ha deciso diversamente. Mi è dispiaciuto che abbia deciso di smettere ma la sua scelta ha un perché e una ragione logica" ha infatti confermato Graziano.

C'è però una cosa che consola il papà di Valentino Rossi all'indomani del GP dell'Emilia Romagna in cui si è di fatto celebrato l'addio del '46 giallo' alla MotoGP. Graziano Rossi infatti ritrova immediatamente il sorriso quando pensa a ciò che farà nell'immediato futuro il figlio, tanto che con orgoglio precisa: "Valentino però rimane un pilota a tutti gli effetti, dall’anno prossimo comincerà a correre in macchina".

464 CONDIVISIONI
Valentino Rossi ultimo nella prima sessione di libere a Valencia
Valentino Rossi ultimo nella prima sessione di libere a Valencia
Valentino Rossi portato in trionfo a Valencia dopo l'ultimo Gp: "É fantastico"
Valentino Rossi portato in trionfo a Valencia dopo l'ultimo Gp: "É fantastico"
Un murales per Valentino Rossi a Valencia: tanti riconoscimenti per l'ultima gara del Dottore
Un murales per Valentino Rossi a Valencia: tanti riconoscimenti per l'ultima gara del Dottore
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni