12 Giugno 2021
19:27
AGGIORNATO13 Giugno

Malore per Eriksen in Danimarca-Finlandia, paura e sollievo: notte tranquilla, è stabile e cosciente in ospedale. Ultime notizie

Christian Eriksen ha perso i sensi durante Danimarca-Finlandia. Il centrocampista dell'Inter è rimasto esanime sul terreno di gioco durante la gara valida per gli Europei. Immagini terribili che hanno scosso il mondo intero. Per il giocatore è stato necessario il massaggio cardiaco prima della corsa all'ospedale di Copenaghen. Tanta la preoccupazione, l'incredulità di compagni, avversari e tifosi. La partita, inizialmente sospesa, è poi ripresa alle 20:30. Le condizioni di Eriksen fortunatamente sono stabili con il giocatore che ha chiesto ai suoi compagni di squadra di scendere in campo per proseguire la partita. Marotta: "Eriksen ha inviato un messaggio nella chat dell'Inter tranquillizzando tutti". La notte è passata tranquilla, il ragazzo è cosciente.

13 Giugno
08:57

Notte tranquilla, Eriksen è stabile e cosciente

Notte tranquilla per Christian Eriksen in ospedale a Copenaghen, dove è ricoverato – e ci resterà ancora per qualche giorno – dopo il malore accusato sabato pomeriggio durante Danimarca-Finlandia. Il centrocampista dell'Inter è stabile e cosciente: adesso c'è da capire bene cosa sia successo ad un cuore giovane, allenato e supercontrollato come il suo. I suoi Europei sono ovviamente finiti, ma questo davvero importa poco: Eriksen sta bene, il mondo del calcio ha tirato un grande sospiro di sollievo.

A cura di Paolo Fiorenza
13 Giugno
00:02

Hjulmand dopo la sostituzione di Kjaer: "Era sotto shock e ha chiesto il cambio"

Il Ct della Danimarca, Hjulmand, ha parlato al termine della sfida contro la Finlandia. L'allenatore ha parlato soprattutto di Kjaer, capitano dei danesi: "Ho sostituito Kjaer perchè era sotto shock, non era convinto di tornare a giocare – ha detto – quando ha visto che il resto dei compagni era pronto si è deciso anche lui, ma nel secondo tempo non riusciva ad andare avanti e ha chiesto il cambio".

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
23:49

Il Ct della Danimarca Hjulmand: "Sono orgoglioso della squadra, tutti uniti"

Kasper Hjulmand è il Ct della Danimarca che al termine della gara persa dalla sua Nazionale contro la Finlandia, ha raccontato le prime sensazioni di questa lunga e per certi versi drammatica giornata che fortunatamente si è risolta nel migliore dei modi. Si è temuto per Eriksen e il Ct ha ribadito come sia stato difficile giocare in una condizione così difficile.

"Non potrei essere più orgoglioso di loro che si sono presi così cura l'uno dell'altro. Sono stati straordinari – ha detto l'allenatore – Parlavano nello spogliatoio per decidere di non fare nulla prima di sapere che Christian era cosciente e fuori pericolo".

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
23:49

Eriksen premiato come "Star of the match": ha chiesto ai compagni di tornare in campo

È stato proprio Christian Eriksen a chiedere ai compagni di tornare in campo per la ripresa di Danimarca-Finlandia, tranquillizzandoli dunque sulle sue condizioni. A fine gara l'Uefa ha deciso di riservare a lui il premio di "man of the match". Un riconoscimento doveroso per un ragazzo protagonista di una storia fortunatamente a lieto fine.

A cura di Marco Beltrami
12 Giugno
23:43

Pohjanpalo non esulta al gol della Finlandia in segno di rispetto per Eriksen

La Finlandia poi è riuscita a vincere 1-0 contro la Danimarca al termine di una partita strana, drammatica per certi versi. Il gol decisivo l'ha messo a segno Joel Pohjanpalo che ha realizzato il primo gol storico della sua Nazionale in un trofeo di questo tipo. Ma il giocatore non ha voluto esultare proprio in segno di rispetto nei confronti di Christian Eriksen. Un gesto molto apprezzato dai giocatori della Danimarca e dal pubblico in campo.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
23:40

Eriksen eletto 'Star of the match': ha chiesto ai suoi compagni di tornare a giocare

La Uefa ha deciso di eleggere Christian Eriksen ‘Star of the match'. Un riconoscimento per il giocatore che dopo essere stato trasportato in ospedale dai sanitari a seguito del suo malore in campo, ha invitato la squadra a ritornare in campo per completare la partita che il direttore di gara aveva giustamente sospeso.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
23:32

Eriksen ha scritto un messaggio nella chat dei calciatori dell'Inter

Il centrocampista, pochi minuti fa, ha inviato un messaggio in una chat di WhatsApp che ha con i compagni di squadra dell'Inter. Un altro tassello importante che fa capire come il danese stia davvero bene. Eriksen ha voluto ringraziare così i suoi compagni di squadra che nelle ultime ore gli hanno mostrato tutta la loro vicinanza. La notizia l'ha rivelata l'a.d. dell'Inter Beppe Marotta, in diretta tv nel programma Rai ‘Notti Europee'.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
23:14

Lukaku dopo Belgio-Russia: "Difficile giocare per me oggi, il mio cuore è con Eriksen"

Romelu Lukaku è stato il grande protagonista della sfida tra Belgio e Russia. L'attaccante dell'Inter ha segnato una doppietta e ha dedicato il suo primo gol a Christian Eriksen, suo compagno di squadra in nerazzurro. Il bomber belga a fine gara ha però sottolineato il suo stato d'animo a inizio partita: "Per me è stato difficile giocare oggi – ha detto Lukaku al termine della gara – la mia mente e il mio cuore sono con Eriksen, i miei pensieri sono con lui, ho avuto paura. Spero che ora stia bene. I miei pensieri vanno a lui, alla sua fidanzata e ai suoi tre bambini" 

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
22:38

Hakimi dedica il suo gol con il Marocco a Eriksen

Anche Achraf Hakimi dedica il suo gol realizzato in amichevole con la maglia del Marocco al compagno di squadra Christian Eriksen. L'esterno nerazzurro ha mimato il numero 24 davanti alle telecamere.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
22:28

Lukaku dedica il gol a Eriksen: "Chris, I love you"

L'attaccante belga è un grande amico di Eriksen, si può solo immaginare come ha vissuto i problemi di salute del centrocampista danese. Fortunatamente il peggio è passato e quando è iniziata la partita tra il Belgio e la Russia Lukaku aveva voglia di segnare e di dedicare il gol a Eriksen e così è stato. Il belga al 10′ ha sbloccato il risultato e dopo averlo fatto si è fiondato verso una telecamera, l'ha guardata dritta negli occhi e ha detto: "Chris, I love you". Una bella dedica, una dedica sentita quella del belga che ha pensato a Eriksen, che ha vissuto un momento molto complicato, fortunatamente alle spalle.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
22:07

Barella esalta Kjaer: "Simon grande capitano e uomo vero"

Quando sono arrivate buone notizie sulla saluta di Christian Eriksen i riflettori sono finiti anche su Simon Kjaer che è stato determinante. Il difensore con grande freddezza ha srotolato la lingua del compagno di squadra e ha iniziato il massaggio cardiaco e poi ha provato a rassicurare Sabrine, la moglie di Eriksen. Gesti che non sono passati inosservati. Anche Niccolò Barella, centrocampista dell'Inter, compagno di squadra di Eriksen e centrocampista della Nazionale di Mancini, in una stories su Instagram ha applaudito Kjaer scrivendo un messaggio molto chiaro: "Oltre i colori, complimenti Simon. Capitano ed uomo vero".

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
21:40

Eriksen, chiamata Facetime con i compagni della Danimarca

Prima di rientrare in campo per la partita con la Finlandia i calciatori della Danimarca hanno ricevuto una sorpresa. Dall'ospedale Christian Eriksen ha fatto una diretta Facetime con i suoi compagni di nazionale. Lì ha rassicurati sulle sue condizioni e li ha invitati a scendere in campo. Momenti toccanti in quella diretta in cui Eriksen aveva al suo fianco la moglie Sabrine Kvist. I calciatori della Danimarca poi hanno fatto molta fatica comunque a gestire le loro emozioni, e sarebbe stato strano il contrario, e in campo hanno fatto fatica e hanno poi perso 1-0 contro la Finlandia, che ha vinto all'esordio agli Europei.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
21:36

Danimarca battuta 1-0 dalla Finlandia

La nazionale danese è stata battuta 1-0 dalla Finlandia, ha iniziato male l'Europeo. Ma anche se la sconfitta condizionerà il percorso della Danimarca oggi il risultato della partita non conta molto. La cosa principale è rappresentata dalle condizioni di Eriksen che è fuori pericolo.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
21:10

Hojbjerg sbaglia un rigore, Danimarca-Finlandia resta sullo 0-1

L'arbitro Taylor assegna un rigore ai danesi. Il rigorista è Eriksen che ovviamente non c'è. La responsabilità se la prende il centrocampista del Tottenham Hojbjerg che però calcia malissimo, tiro lento e prevedibile. Hradecky si tuffa e lo blocca. Spreca una grande chance la Danimarca. La Finlandia resta avanti.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
21:08

La Danimarca tutta attorno a Eriksen dimostra cosa significa essere una squadra

Ora che Eriksen è fuori pericolo e che tutti abbiamo tirato un sospiro di sollievo si può applaudire tutta la nazionale danese che ha mostrato in un momento di tremenda e inaspettata difficoltà di essere una vera squadra. Tutti assieme i calciatori della Danimarca.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
21:00

Gol della Finlandia, 1-0 alla Danimarca

A Copenaghen è passata in vantaggio la Finlandia, 1-0. Non è facile giocare per la Danimarca. Le emozioni sono vissute sono state enormi. Pukki con una bella giocata si libera di un avversario e mette in mezzo per Pohjanpalo che con un colpo di testa centrale sorprende un colpevole Schmeichel.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
20:54

Kjaer ha soccorso Eriksen e ha rassicurato la moglie

Quando Eriksen ha avuto il malore il più pronto è stato Simon Kjaer, difensore del Milan, che si è precipitato e ha cercato di evitare che il centrocampista dell'Inter si mordesse o ingoiasse la lingua. Poi Kjaer non ha perso lucidità ha chiesto dei teli per coprire il giocatore, o meglio per evitare che curiosi facessero delle fotografie. Infine ha cercato di consolare la moglie di Eriksen, Sabrine, l'ha abbracciata e ha cercato di rassicurarla sulle condizioni del marito, che per fortuna si è poi ripreso e adesso è in ospedale, è fuori pericolo, le sue condizioni sono stabili e pare abbia chiesto anche ai compagni di squadra di giocare con la Finlandia.

A cura di Alessio Morra
12 Giugno
20:46

Le due squadre hanno deciso di riprendere la partita dopo aver ascoltato Eriksen

Dopo le parole di Eriksen, direttamente dal letto d'ospedale, le due squadre hanno deciso con la Uefa di riprendere la partita. Proprio come specificato dalla stessa Uefa attraverso un comunicato ufficiale che ha sottolineato come sia stata presa una decisione in condivisione con tutte e due le squadre.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
20:35

Eriksen ha chiesto ai suoi compagni di riprendere la partita

Secondo quanto riferito dai media danesi, sarebbe stato lo stesso Christian Eriksen ad aver parlato con i suoi compagni di squadra dal letto d'ospedale rassicurandoli sulle sue condizioni chiedendo loro di proseguire la partita riprendendo a giocare senza problemi.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
20:27

L'applauso della Finlandia alla Danimarca dopo il rientro in campo

La partita tra Danimarca e Finlandia si giocherà regolarmente a partire dalle ore 20:30. In realtà, la gara riprenderà dal momento in cui era stata inizialmente sospesa dopo il malore a Christian Eriksen. La Danimarca, dopo essere rientrata in campo dagli spogliatoi, è stata accolta da un commovente applauso di tutta la squadra della Finlandia che ha voluto supportare i compagni di squadra di Eriksen visibilmente scossi dopo quanto accaduto.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
20:12

L'agente di Eriksen: "È cosciente e ha parlato con suo padre"

L'agente di Christian Eriksen, Martin Schoots ha rilasciato alcune dichiarazioni confortanti sul giocatore sottolineando come il fantasista danese in questo momento sia cosciente: "Parla e ha comunicato con suo padre".

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
20:09

Eriksen è sveglio e le condizioni sono stabili, Danimarca-Finlandia riprenderà alle 20:30

Nuovo comunicato ufficiale della Federcalcio danese sulle condizioni di Eriksen. Nella nota si legge: "Christian Eriksen è sveglio e le sue condizioni rimangono stabili. Rimane ricoverato al Rigshospitalet per ulteriori accertamenti". A seguito di queste buone notizie, il match riprenderà alle 20.30, su richiesta dei giocatori che sono stati tranquillizzati sulle condizioni del calciatore che ha accusato il malore: "Stasera si gioca la partita contro la Finlandia, dopo che ai giocatori è stato confermato che Christian sta bene. La partita riprende alle 20.30". Una situazione confermata poi anche dall'Uefa.

A cura di Marco Beltrami
12 Giugno
20:02

"Eriksen è sveglio", l'annuncio allo stadio viene accolto dall'ovazione dei tifosi

Sul tabellone elettronico dello stadio di Copenaghen, arriva il messaggio sulle condizioni di Eriksen "sveglio e sotto osservazione". Un annuncio che viene accolto dall'ovazione dei tifosi, che non hanno mai smesso di urlare a gran voce il nome del calciatore. Tutti uniti nella speranza di ricevere ulteriori buone notizie sulle condizioni del calciatore.

A cura di Marco Beltrami
12 Giugno
19:53

Il messaggio dell'Inter: "Forza Chris ogni nostro pensiero è per te"

L'Inter sta seguendo costantemente la situazione riguardante Christian Eriksen e su Twitter ha voluto scrivere un messaggio per il danese: "Forza Chris, ogni nostro pensiero è per te". Marotta e tutta la dirigenza nerazzurra sono costantemente in contatto con la federazione danese.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
19:50

Il post di Lautaro e Hakimi su Instagram: "Come on Chris"

Anche Lautaro Martinez ha voluto lasciare un messaggio di supporto a Christian Eriksen dopo il malore in campo in Danimarca-Finlandia. L'attaccante argentino ha scritto: "Come on Chris, Please Chris" sul proprio account Instagram. Come lui anche Hakimi: "Come on Christian pleaseee. I play for you my friend"

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
19:44

Il messaggio di Cristiano Ronaldo su Instagram: "Contro di ritrovarti presto in campo"

Anche Cristiano Ronaldo, attraverso il suo account Instagram, ha pubblicato un messaggio per Eriksen: "I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con Christian Eriksen e la sua famiglia. Il mondo del calcio è unito sperando in buone notizie. Conto di ritrovarti presto in campo, Chris! Sii forte!"

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
19:40

Marotta in contatto con la federazione danese: "Cauto ottimismo"

Beppe Marotta e la dirigenza dell'Inter è costantemente in contatto con la federazione danese. Lo stesso Marotta ha fatto sapere  a Sky  che in questo momento c'è “cauto ottimismo” attorno alle condizioni di Eriksen.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
19:37

La federazione danese su Twitter: "Eriksen è sveglio"

La federazione della Danimarca ha pubblicato un tweet sul proprio account ufficiale che ha parzialmente tranquillizzato tutti: “Christian Eriksen è SVEGLIO e sta subendo ulteriori esami". In questo momento il giocatore è all'ospedale di Copenaghen.

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
19:35

Il comunicato della Uefa: riunione d'emergenza con entrambe le squadre

La Uefa, attraverso il suo account ufficiale, ha pubblicato un comunicato riguardante le condizione di Eriksen: "A seguito dell'emergenza medica che ha coinvolto il giocatore danese Christian Eriksen, si è svolta una riunione di emergenza con entrambe le squadre e gli ufficiali di gara e ulteriori informazioni saranno comunicate alle 19:45 CET. Il giocatore è stato trasferito in ospedale ed è stato stabilizzato".

A cura di Fabrizio Rinelli
12 Giugno
19:30

La foto di Eriksen mentre esce dal campo nascosto dai teli regala una speranza

La foto di Cristian Eriksen mentre esce dal campo dopo il malore in Danimarca–Finlandia
La foto di Cristian Eriksen mentre esce dal campo dopo il malore in Danimarca–Finlandia

Christian Eriksen è uscito fuori dal campo trasportato in barella all'ospedale di Copenaghen. Il giocatore ha avuto un malore, si è accasciato al suolo nel corso della sfida tra Danimarca e Finlandia. La foto che fa sperare tifosi, compagni di squadra e il mondo del calcio, è quella del giocatore che esce dal terreno di gioco cosciente. Le sue condizioni sono monitorate costantemente. In campo i giocatori hanno capito subito la gravità della situazione. Anche la moglie di Eriksen è voluta scendere in campo dalla tribuna per capire davvero cosa stesse accadendo rincuorata dall'abbraccio di Kjaer e Schmeichel.

A cura di Fabrizio Rinelli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni