100 CONDIVISIONI
27 Gennaio 2022
21:52

Vlahovic libera Morata: l’agente nella sede dell’Atletico per trasferirlo al Barcellona

L’arrivo di Vlahovic in bianconero ‘apre’ alla partenza di Morata: con il Barcellona c’è l’intesa fino a fine anno, ma c’è da convincere l’Atletico, proprietario del cartellino.
A cura di Alessio Pediglieri
100 CONDIVISIONI

L'oramai certezza di Dusan Valhovic alla Juventus, ha definitivamente spinto Alvaro Morata ad un addio ai bianconeri, con l'attaccante spagnolo che dovrebbe (mancano ovviamente le ufficialità del caso) ritornare in Liga ma non all'Atletico Madrid. A volere Morata è infatti Xavi, tecnico del Barcellona destinazione che lo stesso giocatore gradirebbe. Ma c'è un problema: i Colchoneros non vogliono rinforzare una diretta concorrente in campionato e così da questa mattina, è in corso un fitto conciliabolo tra i procuratori di Morata e i vertici biancorossi. Che potrebbe precipitare nei tempi davanti alla notizia arrivata in serata, del passaggio del serbo alla Juve, dopo l'intesa trovata con i suoi agenti.

Dunque, adesso è l'Atletico Madrid a trovarsi in un angolo: la questione è delicata perché Vlahovic costringerà Alvaro Morata a farsi da parte in bianconero costringendo lo spagnolo a non trovare più un posto da titolare in bianconero, dove, già a fatica, era riuscito a ritagliarsi lo spazio. Anche perché lo stesso giocatore non gradisce la panchina, preferisce giocare e pur di farlo accetterebbe di vestire la maglia azulgrana, anche se sono a questo punto i Colchoneros a cercare di mettersi per traverso, non contenti di andare a rafforzare l'avversario di turno.

Dalla Spagna rimbalzano le notizie di un Juanma Lopez più che determinato a scardinare le difese dell'Atletico, unite all'intesa con il Barcellona e sfruttando la volontà del proprio assistito. Il Barcellona – racconta ad esempio giornale spagnolo ‘Sport' – sarebbe pronto ad accollarsi l'attuale prestito che sta pagando la Juventus, per sei mesi, pagando al club bianconero la metà dei 10 milioni già versati all'Atletico Madrid. Ci sarebbe da definire anche l'opzione di acquisto di 35 milioni della Juve, che sarebbero arrivati a fine stagione al raggiungimento della prossima Champions.

Il pressing di Morata per il Barça unito al rischio di ritrovarsi a giugno con un giocatore sfiduciato e svalorizzato, dovrebbero – conclude ‘Sport' – spingere i Colchoneros a far di necessità virtù: da un punto di vista economico non cambierebbe nulla, sul fronte sportivo potrebbe diventare il classico ‘rischio calcolato' su cui eventualmente fasciarsi la testa da qui al prossimo giugno.

100 CONDIVISIONI
Morata non resterà alla Juve, rivoluzione totale: "Tornerà all'Atletico, gliel'hanno comunicato"
Morata non resterà alla Juve, rivoluzione totale: "Tornerà all'Atletico, gliel'hanno comunicato"
Juve-Inter 2-4 ai tempi supplementari, i nerazzurri vincono la finale di Coppa Italia: stagione senza titoli per i bianconeri
Juve-Inter 2-4 ai tempi supplementari, i nerazzurri vincono la finale di Coppa Italia: stagione senza titoli per i bianconeri
I retroscena di Commisso su Vlahovic, bugie e recite: "Il signorino ci ha rovinati"
I retroscena di Commisso su Vlahovic, bugie e recite: "Il signorino ci ha rovinati"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni