Senza Cristiano Ronaldo, è stato Leo Messi a prendersi la scena nella notte di Juventus-Barcellona. Prestazione super quella della Pulce che ha messo a referto un assist e un gol su rigore per trascinare i catalani al successo. La serata speciale dell'argentino e quella della formazione di Koeman sono state celebrate da Christian Vieri. L'ex bomber ai microfoni di CBS Sports ha parlato in toni entusiastici della partita dei blaugrana che a suo dire avrebbero potuto dilagare con un Messi versione "Harry Potter".

Christian Vieri stregato dalla prestazione del Barcellona contro la Juventus

Christian Vieri letteralmente stregato dalla prestazione del Barcellona contro la Juventus. L'ex centravanti, attuale opinionista, è rimasto molto colpito dalla prova degli uomini di Koeman che avrebbero potuto chiudere il match anche con un risultato tennistico a suo dire: "Un Barcellona incredibile, non c'è stata partita. Avrebbero potuto segnare sei, sette gol facilmente. Hanno giocato alla grande. Non so come abbiano perso contro il Real Madrid, ma se li vedi contro la Juventus dirai che non possono perdere contro nessuno quest'anno, è impossibile come hanno giocato. Ogni partita è diversa, ma il Barcellona che ho visto e tutti hanno visto è semplicemente incredibile".

Messi come Harry Potter, Vieri elogia Leo Messi

Vieri in particolare si è soffermato sulla prova di Leo Messi, man of the match, con l'assist per il gol di Dembélé e il calcio di rigore del definitivo 2-0. Bobo non ha usato mezzi termini per definire la Pulce argentina, paragonandolo ad un celebre mago della tv: "Messi è un mago, è l'Harry Potter del calcio e quando smette di giocare butto via i miei televisori. Non lavorerò più in TV, guarderò Netflix, basta, perché quando si ferma non c'è nient'altro da guardare. Quando hai un numero 10 così, è semplicemente pazzesco. È un peccato che qui non ci siano tifosi perché dovrebbero vedere una squadra come questa".