31 Dicembre 2021
11:38

Vertonghen come Messi: non riesce a trattenersi e vomita in campo durante Porto-Benfica

Jan Vertonghen protagonista di un fuori programma in occasione del big match tra il Porto e il Benfica. Il difensore ha vomitato in campo in avvio di ripresa.
A cura di Marco Beltrami
Vertonghen vomita in campo
Vertonghen vomita in campo

Fine 2021 con il botto per il calcio portoghese che ha dato l’appuntamento all’anno nuovo con il big match tra il Porto e il Benfica. A trionfare è stata la squadra di Sergio Conceiçao che ha blindato il primato, condiviso con lo Sporting, allungando a più 7 sui biancorossi. Questi ultimi non vedono l’ora di ripartire dal 2022 dopo le ultime travagliate settimane, culminate nell’ammutinamento della squadra che ha portato all’addio del mister Jorge Jesus. Nervosismo, tensione e polemiche dunque in casa Benfica, che probabilmente hanno inciso anche sullo stato d'animo e fisico di alcuni giocatori come Vertonghen.

Il Benfica si è presentato in casa del Porto con Verissimo in panchina. Lui il sostituto di Jorge Jesus ufficialmente fino a fine stagione nonostante non si plachino le voci sul gradimento del presidente Rui Costa su Andrea Pirlo. Anche contro i Dragoes, le "aquile" hanno pagato dazio al nervosismo che ha contraddistinto questa prima parte di annata. I biancoblu infatti hanno potuto approfittare anche della superiorità numerica per il rosso ad Almeida, che dopo l'entrata costatagli il secondo giallo, ha risposto in maniera piccata ai fischi del pubblico di casa, battendosi la mano sullo stemma del Benfica, e pronunciando parole al vetriolo. Un altro episodio non è sfuggito alle telecamere e ha visto come protagonista capitan Vertonghen.

Il belga ex Tottenham, esperto baluardo della difesa, ha avuto un piccolo malore in campo in avvio di secondo tempo. Sul punteggio di 2-1 per il Porto, il calciatore classe 1987 all'improvviso si è chinato e ha vomitato in campo. Dopo essersi liberato, come se nulla fosse, Vertonghen ha ripreso la sua partita ed è riuscito a completare il match, rivelatosi amaro per lui e i suoi compagni. Non è la prima volta che il difensore deve fare i conti con questo tipo di situazione. Anche in occasione dei Mondiali del 2014 durante una partita con la sua nazionale il calciatore aveva accusato problemi, legati al caldo, vomitando sul terreno di gioco.

Il belga non è l'unico che ha dovuto fare i conti con questa situazione. Il precedente più celebre è quello di Leo Messi. Più volte la stella ex Barcellona attualmente al Psg, sia col club che con la nazionale ha vomitato in campo. Il problema sarebbe legato ad una forma di rinosinusite cronica che comporta una produzione eccessiva di muco, difficile da espellere soprattutto durante l'attività fisica se non in maniera "drastica" attraverso conati di vomito. Il tutto sarebbe stato risolto grazie ad uno speciale piano alimentare studiato per lui da un nutrizionista italiano.

Aguero legge in diretta il messaggio di Messi durante la rimonta del Real: "E smettila cogl***e!"
Aguero legge in diretta il messaggio di Messi durante la rimonta del Real: "E smettila cogl***e!"
Serie A in campo durante i Mondiali: "USA, Emirati Arabi o Africa, qualcosa si è mosso"
Serie A in campo durante i Mondiali: "USA, Emirati Arabi o Africa, qualcosa si è mosso"
L'ultimo video di Messi spacca i tifosi, fake o realtà? È la solita genialata di marketing
L'ultimo video di Messi spacca i tifosi, fake o realtà? È la solita genialata di marketing
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni