6 Settembre 2022
8:58

Un giovane tifoso offre soldi all’arbitro: l’insolita scena in occasione di un controllo al VAR

In occasione in un controlla al VAR durante Brentford-Leeds United un giovane tifoso ha offerto dei soldi all’arbitro.
A cura di Vito Lamorte

Ci sono situazioni che non si possono controllare all'interno di uno stadio di calcio, dentro e fuori dal campo. Un esempio può essere quello che si è verificato durante il match di Premier League tra Brentford e Leeds United nell'ultimo turno.

Un giovane tifoso del Brentford ha sventolato una banconota verso l'arbitro Jones mentre quest'ultimo stava effettuando un controllo al VAR per un fallo in area di rigore: il direttore di gara inizialmente ha lasciato giocare quando Luis Sinisterra è entrato in contato con Ivan Toney ma poco dopo gli è stato chiesto di rivedere l'accaduto.

Proprio mentre si dirigeva verso il monitor piazzato a bordo campo ecco la comparsa di questo giovane supporter delle Bees che, posizionato in tribuna, ha sventolato verso l'arbitro Jones una banconota. Una vicenda alquanto insolita e che non capita spesso di vedere sugli spalti. Chiaramente il posizionamento dei monitor per le review nelle vicinanze delle tribune, e del pubblico, possono portare i tifosi ad avvicinarsi per fare pressioni o per cercare di capire cosa sta accadendo ma è la prima volta che si verifica una cosa del genere.

La controversia si è risolta dopo un lungo controllo al monitor e, alla fine, l'arbitro Jones ha ribaltato la sua decisione assegnando il calcio di rigore alla squadra di Thomas Frank.

Ivan Toney è stato l'eroe di giornata e ha firmato una tripletta che ha permesso al Brentford di battere per 5 a 2 il Leeds: l'attaccante ha segnato in tutti i modi, realizzando prima il calcio di rigore, poi segnando su punizione e infine con un bel pallonetto su azione. Le altre reti per le Bees sono state realizzate da Mbeumo e Wissa. Per il Leeds hanno provato ad accorciare le distanze Sinisterra e Marc Roca. I Bees ora sono all'ottavo posto in classifica con 9 punti al pari del Liverpool.

Un tifoso saudita interrompe la trasmissione in Corea del Sud: la scena più surreale dei Mondiali
Un tifoso saudita interrompe la trasmissione in Corea del Sud: la scena più surreale dei Mondiali
Clamoroso pasticcio ai Mondiali, Tunisia-Francia non è regolare: reclamo ufficiale alla FIFA
Clamoroso pasticcio ai Mondiali, Tunisia-Francia non è regolare: reclamo ufficiale alla FIFA
La Francia non ci sta, reclamo alla FIFA: errore grave di VAR e arbitro sul gol di Griezmann
La Francia non ci sta, reclamo alla FIFA: errore grave di VAR e arbitro sul gol di Griezmann
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni