Thomas Tuchel è il nuovo allenatore del Chelsea. Il tecnico tedesco prende il posto di Frank Lampard, esonerato dopo l'ultima vittoria ottenuta in FA Cup contro il Luton Town ma la frattura era già evidente da qualche settimana tra la società e la stella dei Blues. I media britannici hanno raccontato un allontanamento comunicato in maniera brutale a Lampard, che si aspettava un altro comportamento da parte di un club in cui ha militato circa 13 stagioni da calciatore e quasi due da allenatore: secondo quanto riportato dal The Sun l'incontro per risolvere la situazione sarebbe durato appena mezz'ora, alla presenza dei dirigenti Bruce Buck e Marina Granovskaia, dopo la telefonata del patron Roman Abramovich.

Tuchel ha sostenuto il suo primo allenamento questo pomeriggio e sarà in panchina per la partita di Premier League di domani contro il Wolverhampton. Il tecnico tedesco ha firmato un contratto di 18 mesi con possibilità di prolungamento e queste sono state le sue prime parole da manager dei Blues: "Vorrei ringraziare il Chelsea FC per la fiducia riposta in me e nel mio staff".

Proprio la Granovskaia, amministratrice delegata del club londinese, ha parlato così del nuovo allenatore del Chelsea: "Non è mai facile cambiare capo allenatore a metà stagione, ma siamo molto felici di assicurarci uno dei migliori allenatori d'Europa come Thomas Tuchel. C'è ancora molto per cui giocare e molto da ottenere, in questa stagione e oltre. Diamo il benvenuto a Thomas nel club".

Il comunicato del Chelsea

La nota ufficiale del club londinese sull'arrivo a Stamford Bridge di Tuchel: "Thomas Tuchel è stato nominato nuovo allenatore del Chelsea. Si trasferisce a Stamford Bridge dopo un periodo di due anni e mezzo con i campioni di Francia del Paris Saint-Germain che si è concluso il mese scorso. Sarà il primo tedesco ad allenare il Chelsea e arriva dopo aver guidato il PSG a quattro titoli e alla finale di Champions League. In precedenza, ha trascorso sette stagioni ad allenare in Bundesliga, prima con il Mainz, portando il club in Europa League, e poi un periodo di successo con il Borussia Dortmund dove ha vinto la Coppa di Germania. Al Chelsea, si riunirà con Christian Pulisic e Thiago Silva, che ha allenato rispettivamente durante i suoi periodi a Dortmund e Parigi".