244 CONDIVISIONI
23 Novembre 2021
18:15

Soulé pazzesco contro il Chelsea, gol da posizione impossibile: la Juve ha un’arma in più

Matias Soulé continua a stupire con le sue magie e presto per lui potrebbe aprirsi le porte della prima squadra: il bellissimo gol realizzato col Chelsea fa sognare i tifosi della Juventus.
A cura di Vito Lamorte
244 CONDIVISIONI

Matias Soulé si mostra al mondo e la Juventus si gode il suo gioiellino. Il giovane calciatore argentino ha attirato l'attenzione su di sé nelle scorse settimane perché Lionel Scaloni, commissario tecnico della Seleccìon, lo ha convocato a sorpresa con la nazionale che ha appena vinto la Copa America nonostante lui faccia parte nella squadra B dei bianconeri e non ha ancora esordito in Serie A.

Questo ragazzo di Mar del Plata nel suo percorso in bianconero ha già mostrato le sue grandi qualità nella fase offensiva e in questa stagione ha messo a referto già 5 reti e un assist in 18 presenze con la Juventus U23: attaccante o esterno non fa differenza, Soulé riesce sempre a incidere sulle partite e adesso c'è chi lo vuole subito in prima squadra.

Intanto se lo godono le squadre di Andrea Bonatti e Lamberto Zauli. L'ultimo capolavoro è arrivato nella gara di Youth League contro il Chelsea che si è chiusa pochi minuti fa: il numero 33 della Juventus ha raccolto un pallone respinto dalla difesa dei Blues e dopo aver dribblato il diretto avversario dalla linea di fondo ha battuto il portiere avversario infilandolo sul primo palo. La palla ha toccato la base del montante, poi è andata sull'altro palo e si è infilata in rete.

Questo classe 2003 è arrivato a Torino nel dicembre del 2019 e si sta ritagliando il suo spazio con grande forza e convinzione nei suoi mezzi. Col Vélez aveva messo mostrato numeri importanti ma in Italia si sta completando e i tifosi bianconeri non vedono l'ora di godersi il suo talento in prima squadra. La convocazione da parte della nazionale argentina ha destato qualche sospetto perché sembra che Soulé sia finito nell'elenco della FIGC: la federazione argentina ha intuito questa possibilità e si è mossa in anticipo con Scaloni ma fanno sapere da Buenos Aires che la sua scelta non è mai stata in discussione.

Adesso, però, sono in tanti a chiedere perché questo ragazzo non trovi spazio nella prima squadra anche a causa della scarsa vena realizzativa degli attaccanti presenti nella rosa attuale: da gennaio Matias Soulé potrebbe essere inserito nella lista Uefa B per la Champions League e Massimiliano Allegri potrebbe convocarlo per le gare di Champions dagli ottavi di finale.

Intanto la Juventus si è presa il primo posto nel girone della Youth League grazie alla vittoria in casa del Chelsea per 3-1 grazie alle reti del citato Soulè, di Miretti e di Turco. I giovanotti in bianconero hanno chiuso la pratica già nel primo tempo e nella ripresa hanno amministrato il vantaggio, subendo la rete di Joe Haigh solo nel finale. In questo modi i ragazzi di Bonatti hanno staccato il pass per gli ottavi con un turno di anticipo.

244 CONDIVISIONI
Bernardeschi ritrova il gol in Serie A: è l'arma in più della Juve di Allegri
Bernardeschi ritrova il gol in Serie A: è l'arma in più della Juve di Allegri
Gol, prodezze e spettacolo puro. Chelsea-Liverpool finisce in parità e il City va in fuga
Gol, prodezze e spettacolo puro. Chelsea-Liverpool finisce in parità e il City va in fuga
Il Napoli ci mette il cuore, la Juve non sfonda: pareggio giusto allo Stadium
Il Napoli ci mette il cuore, la Juve non sfonda: pareggio giusto allo Stadium
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni