Conclusa la sua breve e poco fortunata esperienza con l’Al-Duhail in Qatar, Mario Mandzukic è alle prese con una decisione importante: scegliere la squadra per la prossima stagione. L'ex attaccante della Juventus, che tra i tifosi bianconeri ha lasciato un ottimo ricordo, sarebbe entrato nel mirino del Galatasaray: pronto a tutto per farlo traslocare in Turchia. A riportarlo è lo spagnolo ‘AS' che ha parlato dell'interessamento della squadra  allenata da Fatih Terim e di una possibile offerta da 3-4 milioni di euro l’anno.

Per il gigante croato, che può trasferirsi a parametro zero, l'eventualità di un'avventura nel massimo campionato turco sarebbe allettante, anche perché la formazione di Istanbul gli avrebbe offerto un ruolo di primo piano all'interno della squadra. Nelle prossime ore l'ex bianconero dovrà dunque valutare tutte le offerte: anche quelle che potrebbero eventualmente arrivare dall'Italia.

L'interesse di club italiani

Nei giorni scorsi più di un club del nostro campionato pare si sia messo sulle tracce del trentaquattrenne di Slavonski Brod. Oltre alla suggestiva ipotesi di un ritorno alla Juventus, richiesta a gran voce da buona parte della tifoseria bianconera, sull'ex Atletico Madrid si sarebbero mosse anche Fiorentina, Inter e lo stesso Milan: ancora alle prese con il difficile rinnovo di Zlatan Ibrahimovic.

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, qualora lo svedese decidesse per l'addio, Mandzukic potrebbe fare al caso del club rossonero e prendere il posto di Ibra nella rosa milanista di Stefano Pioli. Le alternative al croato sarebbero infine quelle di Jovic e Giroud: due attaccanti che, secondo Maldini e la dirigenza rossonera, potrebbero tranquillamente ricoprie il ruolo di prima punta nella prossima stagione.