112 CONDIVISIONI
6 Novembre 2021
21:05

Shevchenko al Genoa: in sede lunedì per la firma, 2 milioni a stagione e contratto fino al 2024

Oramai manca solamente la conferma da parte della nuova proprietà del Genoa, la “777 Partners” per ufficializzare l’approdo di Shevchenko sulla panchina del Grifone. Lunedì il Pallone d’Oro arriverà in città e firmerà un contratto con opzione fino al 2024 per 2 milioni netti l’anno. Poi, la parola al campo.
A cura di Alessio Pediglieri
112 CONDIVISIONI

Fa in fretta il Genoa, ha già perso troppo tempo. Così, dopo l'ultimo sconsolante pareggio in campionato il club ligure ha cambiato tutto nel giro di 24 ore: addio a Davide Ballardini e benvenuto a Shevchenko. Se l'esonero è ufficiale, l'arrivo dell'ucraino ancora no ma è cosa oramai fatta. Sheva è atteso in città lunedì mattina per mettere la firma sul contratto che durerà fino al 2024 e cercare di ridare un senso ad una squadra che al momento rischia pesantemente di restare impaludata nella zona retrocessione.

Andrij Shevchenko torna dunque in Italia, ma nelle vesti inedite di allenatore di calcio. Dopo le glorie con i colori rossoneri del Milan, per lui c'è l'avventura in panchina, sulla società più antica del nostro calcio, il Genoa. Mai una banalità per chi ha scritto pagine memorabili del Milan e dell'Ucraina, conquistando tutto e meritandosi un Pallone d'Oro nel 2004. Sarà la prova del nove, per lui che ha guidato solamente la propria nazionale, dal 2016, e mai un club.

Il profilo scelto è di quelli che punta alla sfida e alla scommessa: con Sheva in panchina non potranno esserci più alibi o scuse per non dover ritornare protagonisti. Almeno questa è la scelta del neo proprietario del Grifone, che ha così "regalato" ai propri tifosi, il classico colpo di mercato. Anche se a sorpresa. 777 Partners ha voluto chiudere subito con Davide Ballardini e puntare su un profilo mondiale nella volontà precisa di dare un colpo di spunga col passato e ritagliare un nuovo futuro al club ligure.

Il giorno più atteso è diventato lunedì perché è stato confermato lo sbarco in città di Sheva. Ci sarà spazio per formalizzare il suo accordo con la nuova proprietà, che lo ha fortemente voluto superando senza problemi l'altro candidato, Pirlo. Si sa già praticamente tutto del nuovo accordo: firmerà un biennale sino al 30 giugno 2023, con opzione sino al 30 giugno 2024. La cifra? Anche questa importante, di circa due milioni netti a stagione. Altro segno che il Genoa ha fretta di intraprendere nuove avventure e nuove strade.

112 CONDIVISIONI
Bremer alla Juve, l'Inter si sente tradita: nella notte l'ultimo disperato tentativo
Bremer alla Juve, l'Inter si sente tradita: nella notte l'ultimo disperato tentativo
Dybala giocherà nella Roma: nella notte l'argentino ha accettato l'offerta giallorossa
Dybala giocherà nella Roma: nella notte l'argentino ha accettato l'offerta giallorossa
Rabiot andrà in ritiro con la Juventus U23: spunta tra i convocati della squadra B bianconera
Rabiot andrà in ritiro con la Juventus U23: spunta tra i convocati della squadra B bianconera
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni