Il Napoli vuole e deve lottare fino alla fine per cercare un piazzamento che valga la qualificazione alla prossima Champions League e cerca il riscatto con la Sampdoria. La squadra di Rino Gattuso dopo la sconfitta di 2-1 nello scontro diretto con la Juventus di mercoledì non può più sbagliare e in casa della Sampdoria l'unico risultato utile può essere la vittoria. I partenopei prima della battuta d'arresto di Torino veniva da sei risultati utili consecutivi e proprio da questa serie Insigne & co devono ripartire se vogliono restare aggrappati al tremo per il quarto posto. Il Doria ha pareggiato in casa del Milan nell'ultimo match di campionato e vuole raggiungere quanto prima quota 40 punti per sancire matematicamente la permanenza. La gara d'andata vide i partenopei trionfare in rimonta per 2-1: al gol di Jankto risposero Petagna e Lozano.

Ranieri non dovrebbe fare grossi stravolgimenti rispetto alla formazione che è uscita indenne da San Siro sette giorni fa, ma dovrà fare a meno di Adrien Silva in mezzo al campo; mentre Gattuso sta pensando a Osimhen titolare al posto di Mertens per contrastare la difesa muscolare della Samp.

  • Partita: Sampdoria-Napoli
  • Quando si gioca: domenica 11 aprile 2021
  • Dove si gioca: Stadio Luigi Ferraris, Genova
  • Orario: 15.00
  • Canale TV: Sky Sport HD
  • Diretta streaming: Sky Go, Now Tv.
  • Competizione: Serie A, 30esima giornata

Sampdoria-Napoli, dove vederla in TV

La partita Sampdoria-Napoli si giocherà allo stadio Luigi Ferraris oggi domenica 11 aprile 2021 alle ore 15.00 e sarà trasmessa in diretta esclusiva tv da Sky, sui canali Sky Sport HD (numero 253 del satellite e canale 484 del digitale terrestre).

La diretta streaming di Sampdoria-Napoli

La gara tra i blucerchiati di Ranieri e gli azzurri di Gattuso si potrà vedere anche in streaming attraverso Sky-Go, che si può utilizzare sia sul pc che sugli altri dispositivi mobili, e sulla piattaforma Now Tv, che permette di vedere i singoli eventi previo pagamento.

Serie A, le probabili formazioni di Sampdoria-Napoli

Ranieri non avrà a disposizione lo squalificato Adrien Silva, espulso 7 giorni fa a San Siro, e al suo posto dovrebbe esserci Askildsen. Quagliarella e Gabbiadini sembrano i titolari designati per l'attacco. Gattuso potrebbe scegliere Osimhen dal 1′ al posto di Mertens e  Politano sulla corsia di destra al posto di Lozano. Dovrebbero esserci due ritorno importanti: Manolas al fianco di Koulibaly al centro della difesa e Ospina tra i pali per Meret.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Askildsen, Thorsby, Damsgaard; Quagliarella, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. Allenatore: Gattuso.