15 Novembre 2021
19:13

Rigore inventato per il Ghana, Sudafrica fuori dai Mondiali: reclamo a FIFA e CAF per rigiocare

Un rigore inesistente assegnato al Ghana ferma la corsa del Sudafrica verso i Mondiali del 2022: pronto il reclamo a FIFA e CAF per rigiocare il match.
A cura di Vito Lamorte

Una vicenda surreale si è verificata nel corso della qualificazioni ai Mondiali del 2022 della Confederazione del calcio africano (CAF). Durante l'ultimo match del gruppo G tra Ghana e Sudafrica è stato fischiato un calcio di rigore poco dopo la mezz'ora alla selezione ghanese per un presunto fallo su Daniel Amartey, giocatore del Leicester City, ma fin da subito si poteva notare come la caduta non fosse stata causata da nessun tipo di contatto con i difensori avversari ed era frutto di un pezzo di teatro che ha spinto l’arbitro Maguette Ndiaye a indicare immediatamente il dischetto degli undici metri. Le proteste dei calciatori sudafricani non sono bastate per far cambiare idea al direttore di gara e André Ayew ha portato avanti la sua squadra spiazzando in maniera netta il suo avversario.

Con questa vittoria il Ghana ha scavalcato i suoi avversari e si è presa il primo posto nel gruppo, avanzando alla fase finale di qualificazione a marzo: da questo mini-torneo le cinque nazionali del continente africano che parteciperanno a Qatar 2022. Tutto questo se non ci saranno cambiamenti nelle prossime settimane: la South African Football Association (SAFA) vuole rigiocare la partita perché sostiene di essere stata “derubata” dall’arbitro senegalese Ndiaye e dai suoi assistenti e presenterà un reclamo formale alla Confederazione del calcio africano (CAF) e alla FIFA per protestare contro l’arbitraggio. La SAFA chiederà di rigiocare la gara prima che parta la fase finale per l'assegnazione dei posti alla Coppa del Mondo.

L’amministratore delegato della SAFA, Tebogo Mothlante, in una dichiarazione ufficiale ha messo in chiaro tutte le volontà della sua federazione: “Scriveremo sia alla CAF che alla FIFA, in primo luogo per indagare su come la partita è stata gestita e in secondo luogo per contestare alcune di queste decisioni. Abbiamo già registrato con il commissario di gara che faremo un reclamo formale. Ci sentiamo molto derubati perché non è un incidente isolato di una penalità. Ci sono un sacco di decisioni discutibili da parte degli ufficiali di gara e convocheremo un esperto per sezionare altri incidenti in modo da poter fare un caso forte”.

Playoff Mondiali 2022, la Fifa 'in aiuto' dell'Italia per la sfida con la Macedonia del Nord
Playoff Mondiali 2022, la Fifa 'in aiuto' dell'Italia per la sfida con la Macedonia del Nord
Favola Comore, prima storica vittoria in Coppa d'Africa: Ghana umiliato e fuori dal torneo
Favola Comore, prima storica vittoria in Coppa d'Africa: Ghana umiliato e fuori dal torneo
Ceferin torna alla carica contro la Superlega: "La competizione che minacciava i valori dello sport"
Ceferin torna alla carica contro la Superlega: "La competizione che minacciava i valori dello sport"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni