Leo Messi chiuderà la sua strepitosa carriera la Barcellona, o si regalerà in extremis un'altra avventura professionale magari in Argentina dove tutto è iniziato? Il club catalano non ha mollato la presa sul numero 10 e nonostante i suoi tentennamenti sulla possibilità di un contratto a vita, vuole provare a convincerlo. È il patron dei catalani Bartomeu ad annunciare di volere Messi a vita nella sua squadra.

Quale futuro per Leo Messi al Barcellona, la situazione e il contratto a vita

Quale sarà il futuro di Leo Messi? Il contratto attuale della grande gloria argentina scade al momento nel 2021. A più riprese il tema del possibile rinnovo contrattuale a vita, della Pulce con i blugrana è diventato attuale in Catalogna, con la volontà della società di blindare quello che è il suo giocatore più rappresentativo. I tentativi della dirigenza del Barça però si sono rivelati finora dei buchi dell'acqua, visto che lo stesso Messi non se l'è sentita di parlare di rinnovo, anche alla luce di una suggestione relativa ad una possibile esperienza in patria, dove è iniziata la sua eccezionale carriera.

Bartomeu vuole per Messi un contratto a vita con il Barcellona

Il Barcellona però è pronto a tornare alla carica, per un affondo che questa volta potrebbe anche andare a segno. Il presidente del club catalano Bartomeu nella sua ultima intervista ha accostato il suo gioiello ad un'altra leggenda del calcio mondiale come Pelé. Bartomeu vorrebbe che anche Messi fosse associato per sempre, anche dopo il calcio giocato alla formazione blaugrana, magari anche con un ruolo dirigenziale: "Sarà sicuramente la volontà di tutte le parti coinvolte, se Leo si sente forte e ambizioso, prolungare il suo contratto indefinitamente. Voglio fare un confronto con Pelè, che in Brasile era l'uomo del Santos: allo stesso modo, non ho dubbi che Messi, al termine della sua carriera da calciatore, continuerà a essere legato al nostro club per il resto della sua vita".

Leo Messi tra un finale di carriera in blaugrana e la suggestione di un ritorno in Argentina

Non è dunque un discorso economico (il calciatore percepisce attualmente uno stipendio da più di 40 milioni di euro), né tecnico. Messi deve solo decidere se accettare la proposta di chiudere la sua carriera in Catalogna o provare a vivere un'annata da professionista (dopo le Giovanili) in Argentina. Al momento in Spagna non sembrano esserci dubbi sulla possibile permanenza di Leo in blaugrana, anche dopo il 2021 ma bisognerà mettere nero su bianco.