16 Novembre 2020
7:58

Perché l’Italia può ospitare le Final Four di Nations League a ottobre 2021

In base al regolamento e all’organizzazione gestita dall’Uefa si è deciso che ad ospitare la fase finale della Nations League 2020/2021 sarà uno dei Paesi inseriti nel Gruppo A1, quello dell’Italia di Mancini. E’ per questo che se gli azzurri taglieranno il traguardo del primo posto, non solo accederanno alle Final Four, ma le partite verranno organizzate in Italia.
A cura di Alessio Pediglieri

La prima edizione della Nations League è stata vinta dal Portogallo di Cristiano Ronaldo. La Nazionale lusitana aveva vinto il proprio girone nella fase inziale del torneo e ha guadagnato il diritto di ospitare la fase finale che poi l'ha vista trionfare, confermando la crescita già dimostrata negli ultimi Europei. E' la formula della Nations League che permette ad una delle vincenti dei quattro raggruppamenti della A League di poter organizzare le partite della Final Four. E in questa edizione 2020/2021 l'Uefa ha stabilito che il Paese organizzatore sarà il vincente del Gruppo A1, quello dell'Italia.

Come nasce la scelta del Paese che ospita le Final Four

Tutto viene deciso a tavolino dall'Organismo che organizza la competizione, cioè l'Uefa. In fase di presentazione del programma, delle date e della composizione dei Gruppi (quattro Leghe in totale per un regolamento abbastanza complesso) c'è anche l'indicazione delle Nazioni che saranno chiamate a ospitare il momento clou del torneo, le Final Four. In questa edizione 2020/2021 tre federazioni, le cui nazionali sono state inserite nel Gruppo A1, si sono dichiarate interessate ad ospitare il torneo: Italia, Olanda e Polonia. Così, sarà la vincitrice di questo girone quella scelta come nazione ospitante.

Perché l'Italia può ospitare la Nations League

Dunque, il successo di domenica 15 novembre sulla Polonia non è stata una semplice conferma della bontà del progetto azzurro di Roberto Mancini. L'Italia – intesa come Nazionale – si è riconquistata il primo posto del Gruppo A1 proprio a discapito dei polacchi. Un primato che dovrà difendere mercoledì sera a Sarajevo dove servirà una vittoria per avere l'automatico accesso alla fase finale o un semplice pareggio in attesa di sapere che l'Olanda non abbia trionfato sulla Polonia. L'Italia – intesa come Nazione – a quel punto avrà il diritto di ospitare le partite della Final Four di Nations League alle quali parteciperà.

Quando si disputano le Final Four

In fase di programmazione della Nations League 2020/2021 l'Uefa ha anche predisposto subito le date della competizione. Al di là dell'emergenza Covid, il torneo infatti, non ha subito radicali cambiamenti. La competizione è iniziata il 3 settembre 2020, mentre il sorteggio si è svolto martedì 3 marzo 2020 ad Amsterdam. La fase a leghe continuerà fino al prossimo 18 novembre 2020, con la fase finale e gli spareggi retrocessione a seguire. Le date per la fase finale della Nations League 2020/2021 sono state confermate nel meeting del Comitato Esecutivo Uefa a settembre 2020. Le semifinali si giocheranno il 6 e 7 ottobre 2021 con la finale e gli spareggi per il terzo posto a seguire il 10 ottobre.

Final Four Nations League, quando gioca l'Italia: calendario semifinali e finale
Final Four Nations League, quando gioca l'Italia: calendario semifinali e finale
Prossima partita Italia: quando si gioca la final four di Nations League, data e orario
Prossima partita Italia: quando si gioca la final four di Nations League, data e orario
L'Italia ha un problema e tre soluzioni: tra Immobile, Raspadori e Kean il bomber dei Mondiali
L'Italia ha un problema e tre soluzioni: tra Immobile, Raspadori e Kean il bomber dei Mondiali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni