Nicolò Zaniolo è tornato a correre sui campi di Trigoria. Il centrocampista ha ripreso gli allenamenti individuali sui campi d'allenamento della Roma. Il grave infortunio al ginocchio rimediato nel match contro la Juventus di metà gennaio sembra essere ormai alle spalle per il classe 1999 che si è mostrato su Instagram alle prese con scatti e cambi di direzione. Un lavoro per testare la tenuta dell'arto operato, con la volontà di riprendere al più preso confidenza anche con il pallone.

Roma, Nicolò Zaniolo torna a correre e allenarsi sui campi di Trigoria dopo l'infortunio al ginocchio

"I'm back", ovvero "Sono tornato". Così Nicolò Zaniolo ha accompagnato su Instagram due brevi video postati sul suo profilo in cui si mostra alle prese con alcuni esercizi senza pallone sui campi di Trigoria. Il talento della Roma è tornato dunque a correre, effettuando esercizi per testare la tenuta di quel ginocchio che aveva fatto crack il 12 gennaio scorso in occasione del match di campionato contro la Juventus. Scatti e cambi di direzione per Zaniolo che si è mostrato in ottima forma, in questo allenamento in solitaria, in linea con le direttive imposte dalle norme anti-contagio da Coronavirus. L'incubo dunque è finito per il centrocampista, che dopo la fisioterapia ha ritrovato il feeling con il terreno di gioco, in attesa di tornare a lavorare anche con il pallone

I’m back

A post shared by Nicoló Zaniolo (@nicolozaniolo) on

Quando torna in campo Zaniolo dall'infortunio

Dall'inferno al paradiso. Nicolò Zaniolo può tornare a sorridere. La rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro sembrava destinata a compromettere la stagione del calciatore, facendogli saltare anche gli Europei. Le decisioni dell'Uefa dopo l'emergenza Coronavirus, che hanno portato al rinvio della competizione continentale al 2021, inevitabilmente hanno fatto sorridere Zaniolo che ora avrà tutto il tempo per farsi trovare pronto nella prossima estate. Ma quando tornerà in campo il calciatore della Roma? Al momento è difficile dirlo con precisione: anche in caso di ripresa della Serie A, Zaniolo che ha comunque bruciato le tappe potrebbe non riuscire a giocare uno spezzone del torneo che si disputerà praticamente in estate. Le sue condizioni saranno comunque valutate di settimana in settimana, con la volontà di non correre rischi

Perché Nicolò Zaniolo potrebbe giocare in Europa League. Tutto dipende dall'Uefa

Nella più ottimistica delle previsioni, il classe 1999 potrebbe tornare in campo giusto per l'Europa League che si disputerebbe ad agosto. Al momento però questa prospettiva potrebbe concretizzarsi solo nel caso di nuova apertura delle liste europee a seguito dell'emergenza Covid-19. Sia Zaniolo che Zappacosta infatti alla luce dei loro gravi infortuni, sono stati lasciati fuori dall'ultima lista presentata dalla Roma. Se dovesse arrivare via libera da parte dell'Uefa alle modifiche, allora il centrocampista potrebbe anche essere nuovamente "arruolato" per la competizione continentale