Nicolò Zaniolo sta tornando ed è sempre più vicino al rientro in campo. Il centrocampista è stato incluso da Paulo Fonseca nella lista dei convocati in vista di Napoli-Roma, positicipo della 30ª giornata del campionato di Serie A.

La bella notizia, per Zaniolo, arriva a 174 giorni di distanza dal grave infortunio al ginocchio occorso in occasione di Roma-Juvenuts (nella stessa gara si infortunò in modo analogo anche Demiral, calciatore bianconero). Lo stop, di circa sei mesi, avrebbe costretto l'ex Inter a saltare tutta la seconda parte della stagione, Euro 2020 compreso. L'emergenza Coronavirus, che ha stravolto i calendari del calcio, ha consentito però a Zaniolo di poter recuperare con calma e ripresentarsi pronto per le ultime partite di questa stagione, tra campionato e (soprattutto) Europa League. Mentre l'appuntamento con gli Europei è rimandato all'anno prossimo.

Con Zaniolo, Paulo Fonseca ritrova un elemento fondamentale in un momento molto delicato per la Roma. I giallorossi vivono un periodo complicato, reso ancora più grave dalla sconfitta rimediata contro l'Udinese nell'ultimo turno di campionato: complessivamente sono otto le sconfitte registrate nel 2020 sulle 15 gare disputate da inizio anno. Dopo aver detto addio alle speranze di agganciare la zona Champions, i giallorossi dovranno adesso difendere la qualificazione alla prossima Europa League. In attesa di giocarsi il tutto per tutto in Europa a partire dalla sfida con il Siviglia in programma ad agosto.

I convocati della Roma per la partita contro il Napoli

Portieri: Pau Lopez, Fuzato, Mirante.

Difensori: Zappacosta, Smalling, Kolarov, Santon, Fazio, Mancini, Spinazzola, Ibanez.

Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Villar, Veretout, Zaniolo, Pastore, Diawara, Mkhitaryan.

Attaccanti: Dzeko, Kalinic, Carles Perez, Kluivert.