Al termine di questa stagione, il Napoli andrà incontro probabilmente ad una mezza rivoluzione tecnica che potrebbe coinvolgere non solo Rino Gattuso ma anche diversi giocatori della ‘vecchia guardia'. Chi invece sarà ancora a fianco della squadra azzurra è lo sponsor tecnico, con il quale il club di Aurelio De Laurentiis ha firmato un rinnovo anche per i prossimi due campionati.

A confermare l'accordo tra il Napoli e Kappa, è stato un comunicato ufficiale pubblicato dalla società partenopea sul proprio sito internet: "Il Gruppo BasicNet e la SSC Napoli S.p.A. sono lieti di annunciare il prolungamento dell’accordo di sponsorizzazione fra la società partenopea, già vestita Kappa dal 2015, ed il marchio del Gruppo torinese per due ulteriori Stagioni Sportive".

I dettagli del nuovo accordo

"Il rinnovo di due anni rispetto all’accordo in scadenza al 30 giugno 2020 – si legge ancora nella nota ufficiale – è stato fortemente voluto da Marco Boglione – Presidente della BasicNet Spa – e da Aurelio De Laurentiis – Presidente della SSC Napoli – nell’ottica di poter discutere i termini di un nuovo accordo di più lungo periodo senza interferire con l’andamento delle attività industriali correlate già in corso per le prossime due stagioni sportive".

Nonostante i rumors degli scorsi mesi, che parlavano di un possibile addio a Kappa e di un presunto accordo con altri sponsor tecnici (in pole position pareva esserci Adidas), il Napoli ha dunque scelto di continuare con l'azienda piemontese e di prolungare il contratto in scadenza nel giugno prossimo. L'intesa economica tra le due parti, che dal 2015 ha portato nelle casse della società campana 8 milioni di euro all'anno, non è stata ancora comunicata ufficialmente.