"Abbiamo fatto peggio rispetto alle ultime 7-8 partite e non va bene. Tra 20 giorni c'è il Barcellona e non posso sentire che questa squadra non ha stimoli. Alla fine anche con il pareggio ci è andata bene". Sono queste le parole utilizzate da Gennaro Gattuso ai microfoni di DAZN per commentare l'1-1 della gara in casa del Bologna. Il tecnico del Napoli ha criticato l'atteggiamento dei suoi uomini nella ripresa:

Secondo me il Bologna ha fatto meglio di noi, nel secondo tempo ci hanno messo in difficoltà e oggi abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità. Troppe occasioni concesse, non abbiamo giocato da squadra e il pareggio ci va bene. Bene il primo tempo, il secondo tempo non siamo scesi in campo.

L'allenatore dei partenopei si è soffermato sula prestazione del Bologna e ha affermato: "Somiglia a Mihajlovic, non molla mai, l'abbiamo visto anche a Parma. Io avevo detto alla squadra che non avremmo fatto una passeggiata qui, ma era una partita seria. E infatti è stata una partita seria".  Su Mihajlovic, con il quale c'è stato un pre-partita condiviso in panchina e un bell'abbraccio al fischio d'inizio e nella zona interviste, Gattuso ha detto: "Sinisa è più cazzuto. Io abbaio ma non mordo. Sinisa invece quando abbaia si fa sentire".

Gattuso: Milik? Intera squadra ha fatto fatica

A chi gli chiede se è deluso dalla prestazione di Milik Gattuso ha risposto così: "Non sto qua a giudicare la sua prova, ha fatto ciò che doveva. È stata l'intera squadra a far fatica oggi. Non siamo riusciti a fargli arrivare i palloni".

Infine sulla prestazione di Hirving Lozano ha affermato: "Ha caratteristiche diverse da Insigne, ma ha fatto ciò che doveva. All'inizio la partita mi è piaciuta, mentre nella ripresa non siamo scesi in campo e il Bologna ci ha schiacciati e messo in difficoltà".