Un grave lutto ha colpito Simone Perrotta, ex calciatore della Roma e della Nazionale. È morta la madre che ha salutato dedicandole un ultimo pensiero in un messaggio molto toccante pubblicato sul proprio account di Instagram. L'ex centrocampista giallorosso lascia che siano il dolore "che ti lacera dentro" e il forte sentimento di affetto "per una parte fondamentale di te che non c'è più" a guidargli la mano per scrivere un lungo post che è al tempo stesso, sfogo e commemorazione.

E così troppo presto sei volata via… lasciando un vuoto troppo doloroso da gestire – si legge nel testo a corredo della foto che vede il giocatore abbracciato e sorridente accanto alla madre -. Pensavo fossi pronto a ricevere quella maledetta telefonata che ti sveglia durante la notte, perché sapevo che presto o tardi sarebbe arrivata, ma la verità è che, non lo si è mai abbastanza per capire che una parte fondamentale di te non c’è più. Lo so è il ciclo della vita, ma è un dolore che ti lacera dentro.

Non si è mai pronti a ricevere notizie del genere, nemmeno quando la situazione contingente e la realtà delle cose è tale da far presagire l'esito più triste. Non si è mai pronti all'assenza di quelle "paroline d'amore" che erano guida e incoraggiamento al tempo stesso. E adesso fanno parte dei silenzi troppo duri da raccontare.

È stato un privilegio averti come mamma. Mi hai riempito di affetto ed attenzione in ogni istante della mia vita, e ti prego, ovunque tu sia, non smettere di sussurrarmi quelle paroline piene d’amore perché continuo ad averne un bisogno vitale. Buon viaggio mamma e sono consapevole che un giorno staremo più vicini di quanto lo siamo stati in vita. Ti amo.

La Roma e gli ex compagni di squadra si sono stretti intorno a Simone Perrotta in un sincero abbraccio. "Ci stringiamo attorno a Simone e alla sua famiglia per la perdita della mamma. Forza", il messaggio di cordoglio della società capitolina. "Ti sono vicino Simo, condoglianze", le parole dell'ex capitano Francesco Totti.