Kevin Prince Boateng torna a giocare in Italia. Lo farà in Serie B tra le fila del Monza di Berlusconi e Galliani. Neo promosso in categoria, il club brianzola ha un'ambizione molto chiara: approdare in Serie A. Le ultime notizie sul buon esito della trattativa vengono rilanciate da Sky Sport: l'affare è stato chiuso nella notte scorsa, il centrocampista classe 1987 è atteso in città nella giornata odierna (al massimo entro domani) per sottoporsi a visite mediche e firma.

Dopo l'ultima avventura al Besiktas (11 presenze totali e 3 gol in Turchia) in prestito dalla Fiorentina (contratto in scadenza a giugno 2021), il "boa" riparte dal torneo cadetto. Tecnica, personalità, esperienza le qualità che dovrà mettere a disposizione della squadra di Brocchi che in B vuole esserci da protagonista. Trequartista di ruolo, l'ex rossonero è una pedina duttile abbastanza da essere piazzata sullo scacchiere tattico in cima all'attacco così come in posizione di centrale che nel cuore della metà campo può anche vestire i panni dell'uomo di lotta e di governo.

L'approdo al Monza di Boateng aggiunge un'altra casacca alla collezione di maglie indossate in carriera: quella brianzola sarà la dodicesima e la metterà accanto (oltre a quella milanista, che ha un posto speciale) Schalke 04, Hertha Berlino, Eintracht Francoforte, Las Palmas, Portsmouth, Tottenham, Sassuolo, Fiorentina, Borussia Dortmund, Besiktas e Barcellona. A 33 anni riuscirà finalmente a trovare quella continuità che gli è mancata negli ultimi tempi? Basta dare un'occhiata all'almanacco e balza all'occhio un dettaglio particolare: in due anni circa ha cambiato 4 squadre (5 compresi brianzoli) Nell'estate del 2018 passò dall'Eintracht Francoforte al Sassuolo; a gennaio 2019 si trasferì al Barcellona ma a giugno era di nuovo in Italia. Tra le fila del Sassuolo resta ancora per poco, in quell'estate passa alla Fiorentina. Vi resta fino a quando Montella conserva la panchina poi con l'arrivo di Iachini fa i bagagli e vola in Turchia. Ora lo attende il Monza. Un nuovo inizio.