134 CONDIVISIONI
Pallone d'oro 2022
13 Agosto 2022
13:56

Messi no, Ronaldo sì: c’è un motivo ufficiale per la scelta diversa fatta per il Pallone d’Oro

Dopo le tante polemiche generate dal fatto che Leo Messi non è stato incluso nella lista dei 30 candidati per il Pallone d’Oro mentre Cristiano Ronaldo invece sì, France Football ha spiegato in via ufficiale il motivo della diversa decisione presa per i due campioni.
A cura di Paolo Fiorenza
134 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Pallone d'oro 2022

Non c'è Leo Messi nella lista dei candidati per il Pallone d'Oro 2022, assenza ovviamente pesantissima visto che l'attaccante argentino concorreva per il più prestigioso premio calcistico individuale dal 2006 e ne ha vinti in carriera più di tutti, ben sette, di cui l'ultimo lo scorso anno. Tra i 30 candidati comunicati venerdì da France Football, rivista che organizza il riconoscimento, c'è invece il tradizionale avversario di Messi, ovvero Cristiano Ronaldo, che di trofei ne ha vinti cinque.

Dal tutto a niente: Leo Messi aveva vinto il Pallone d’Oro l’anno scorso
Dal tutto a niente: Leo Messi aveva vinto il Pallone d’Oro l’anno scorso

Neanche il portoghese ha vissuto un'ultima annata esaltante col Manchester United, ma lui è stato incluso a differenza dell'argentino. Nel suo caso, dunque, le nuove regole per l'assegnazione del Pallone d'Oro – che da quest'anno tiene in considerazione non più il rendimento nell'anno solare ma la stagione calcistica che si chiude in estate, assieme alla variazione di altri criteri presi in esame – non hanno determinato un'esclusione così brutale, addirittura dall'elenco dei 30. Ronaldo non ha comunque chance di vincere, con Karim Benzema che già sta facendo spazio in salotto per il premio, né di piazzarsi tra le prime posizioni, ma almeno ha evitato una bocciatura così rumorosa.

La diversa scelta fatta per i due campioni da France Football ha ovviamente generato polemiche, alle quali ha risposto Emmanuel Bojan, giornalista della rivista francese, cui è stato affidato il compito di rispondere alle domande dei tifosi in una sessione di domande e risposte sui social. Quando è stata sollevata la questione dell'assenza di Messi, ha dunque spiegato perché i nuovi criteri erano "sfavorevoli" all'attaccante del PSG, che la scorsa stagione ha segnato 17 gol in 46 partite.

Cristiano Ronaldo è stato invece incluso nella lista dei 30 candidati
Cristiano Ronaldo è stato invece incluso nella lista dei 30 candidati

"Inevitabilmente Messi con le sue 15 presenze di fila dal 2006, le sue sette vittorie del Pallone d'Oro, il suo status di detentore del titolo, pesa molto quando si tratta della scelta finale – ha detto il giornalista – L'argentino faceva parte delle discussioni per integrare i 30, ma i nuovi criteri per il Pallone d'Oro gli erano sfavorevoli: scomparsa del criterio dell'intera carriera di un giocatore e nuova periodicità, sul modello di una stagione di calcio e non più lungo un anno solare, il che non consente di integrare la Copa America dell'11 luglio 2021. E poi bisogna ammettere che la sua prima stagione a Parigi è stata molto deludente sia in termini di impressione visiva che di statistiche".

A quel punto a Bojan è stato chiesto della decisione di France Football di includere invece Cristiano Ronaldo nella rosa dei candidati, una scelta secondo molti troppo generosa con l'ex juventino: "Le statistiche dicono il contrario. Ronaldo è diventato il capocannoniere della Nazionale portoghese in questa stagione con 117 gol. È stato estremamente decisivo nella fase a gironi di Champions League, con quattro gol che hanno dato al Manchester United sette punti. In Premier League ha segnato 18 gol di cui due triplette. In totale, ha realizzato 32 gol in 49 partite: non sono tanti come nelle sue migliori stagioni, ma sufficienti per essere tra i 30 migliori giocatori al mondo".

134 CONDIVISIONI
19 contenuti su questa storia
"Spoilerata la classifica del Pallone d'Oro 2022": ma due gravi errori smascherano il fake
Pallone d'Oro 2022, chi sono i 30 finalisti candidati e quando si assegna: la data
Pallone d'Oro 2022, chi sono i 30 finalisti candidati e quando si assegna: la data
Benzema divora record e ha le mani sul Pallone d'Oro 2022: Karim 'The Dream' è inarrestabile
Benzema divora record e ha le mani sul Pallone d'Oro 2022: Karim 'The Dream' è inarrestabile
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni