114 CONDIVISIONI
8 Giugno 2021
22:08

Maledizione su Benzema, si fa male nel secondo match dal ritorno in Nazionale: Europei a rischio

Davvero sfortunato Karim Benzema, al suo secondo match con la maglia della Francia dopo il suo ritorno in Nazionale: nel primo tempo dell’amichevole contro la Bulgaria, l’attaccante del Real Madrid si è infortunato restando dolorante a terra. Dopo le cure a bordo campo, ha provato a rientrare con la coscia destra fasciata, ma ha subito chiesto il cambio.
A cura di Paolo Fiorenza
114 CONDIVISIONI

La Francia trattiene il respiro per Karim Benzema. L'attaccante dei Bleus, titolare questa sera contro la Bulgaria in amichevole allo Stade de France, è caduto male dopo aver colpito di testa un cross di Pavard alla mezzora del primo tempo. Il giocatore del Real Madrid è stato curato a bordo campo dallo staff medico che gli ha fasciato la coscia destra. Tornato in campo, ha resistito meno di un minuto, poi ha chiesto il cambio. Al suo posto è entrato Olivier Giroud.

Le immagini del pianto di Benzema in panchina non lasciano pensare a nulla di buono in vista degli imminenti Europei che stanno per cominciare: la sua presenza a questo punto è a rischio, davvero una beffa per lui che era appena tornato in Nazionale dopo il lungo esilio. Quella contro la Bulgaria era la sua seconda gara con la maglia della Francia dal 2015, dopo quella vinta per 3-0 sul Galles mercoledì scorso, match in cui era anche andato a segno.

Benzema era stato estromesso dalla Nazionale francese 6 anni fa, in seguito alla ben nota vicenda del ricatto a Valbuena, nella quale era stato accusato di aver avuto parte attiva, piuttosto che cercare di fare da intermediario per aiutare il compagno a risolvere la questione. Nel corso degli anni il suo strepitoso rendimento con la maglia del Real Madrid aveva sollevato più volte appelli al CT Deschamps  affinché rivedesse il suo ostracismo ed alla fine – a 33 anni – il grande ritorno si era concretizzato poche settimane fa alla vigilia degli Europei, dove i campioni del mondo partono con i favori del pronostico.

Del resto non si può dire diversamente di una squadra che annovera in attacco anche Mbappé e Griezmann (a segno stasera prima dell'infortunio di Benzema) ed a centrocampo gente come Pogba e Kanté, per tacere del resto dell'ossatura campione del mondo in Russia nel 2018. Ma adesso tutti i pensieri sono per le condizioni di Benzema, avviatosi zoppicando verso gli spogliatoi, ma senza bisogno di essere aiutato nel tunnel. Un popolo tifoso incrocia le dita.

114 CONDIVISIONI
Sensi rischia la Nazionale a causa di una storia Instagram: non è piaciuta
Sensi rischia la Nazionale a causa di una storia Instagram: non è piaciuta
Nazionali sudamericane come una trappola: la Serie A rischia di perdere oltre 20 giocatori
Nazionali sudamericane come una trappola: la Serie A rischia di perdere oltre 20 giocatori
L'Italia U21 inizia al meglio il cammino verso Euro 2023: Lussemburgo battuto 3-0
L'Italia U21 inizia al meglio il cammino verso Euro 2023: Lussemburgo battuto 3-0
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni