Luis Suarez non diventerà il nuovo centravanti della Juventus. I tempi tecnici per la cittadinanza si sono rivelati un ostacolo troppo alto per la Vecchia Signora che ha deciso di rinunciare al possibile ingaggio del Pistolero. Quest'ultimo, è destinato a lasciare il Barcellona con cui ha raggiunto l'accordo sulla buonuscita e la sua destinazione potrebbe essere l'Atletico Madrid. C'è già un accordo di massima tra il calciatore e i Colchoneros,

Luis Suarez non andrà alla Juventus, le parole di Paratici

In occasione di Juventus-Sampdoria, Fabio Paratici chief football officer bianconero ha chiuso di fatto la porta a Luis Suarez. Nonostante l'esame d'italiano superato dal centravanti uruguaiano a Perugia pochi giorni fa, i tempi burocratici non hanno giocato a favore di un suo possibile ingaggio: "Suarez non è stato vicino alla Juventus perché quando c'è stata l'opportunità di arrivare a lui abbiamo preso informazioni, appurando che quello della cittadinanza non era un ostacolo da poco – ha dichiarato Paratici a Sky – Non era possibile accorciare i tempi e quindi abbiamo dovuto rinunciare al giocatore".

L'accordo tra Luis Suarez e l'Atletico Madrid nelle ultime notizie di mercato

Dove giocherà dunque Luis Suarez nella prossima stagione? Stando alle indiscrezioni della stampa spagnola e in particolare del Mundo Deportivo, c'è soprattutto una squadra in pole per l'uruguaiano, ovvero l'Atletico Madrid. I Colchoneros avrebbero già un accordo di massima con il Pistolero che ha avuto contatti sia con il CEO Gil Marin, che con l'allenatore Simeone, entrambi suoi grandi estimatori. Contratto biennale e ruolo cardine nel reparto offensivo dell'Atletico, con Diego Costa in uscita. Operazione in discesa per i madrileni, dopo che il Pistolero stando alle indiscrezioni di Marca ha chiuso il discorso relativo alla risoluzione del contratto con il Barcellona: Suarez ha rinunciato ad una parte dei premi, ottenendo però una parte significativa dello stipendio della stagione 2020/2021. Con l'arrivo dell'uruguaiano porte aperte per la cessione di Alvaro Morata, che potrebbe approdare alla Juve.