60 CONDIVISIONI

Luis Diaz segna una doppietta, la reazione del padre è da brividi: festeggia la fine dell’incubo

Con due gol ha abbattuto il Brasile, ma per Luis Diaz l’emozione più grande è stata festeggiare la vittoria assieme al padre dopo il rapimento: la sua reazione è incontenibile.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Ada Cotugno
60 CONDIVISIONI
Immagine

I due gol segnati al Brasile sono stati soltanto una piccola parte della serata emozionante di Luis Diaz, trascinatore della Colombia in una partita che difficilmente potrà dimenticare. Non soltanto per l'incredibile risultato che rilancia la sua nazionale nelle qualificazioni ai prossimi Mondiali, ma per la presenza del padre sugli spalti.

È stato il modo più bello di ritrovarsi dopo un calvario durato 12 giorni: lo scorso 28 ottobre alcuni uomini armati che guidavano una motocicletta hanno rapito i genitori di Luis Diaz da una stazione di servizio nella cittadina di Barrancas. La madre è stata subito rilasciata, ma per il padre sono servite ricerche approfondite, l'intervento delle autorità e una lunghissima trattativa con la banda di rapinatori che alla fine gli hanno restituito la libertà appena due giorni fa.

Luis Diaz ha potuto riabbracciare i suoi genitori dopo il rapimento
Luis Diaz ha potuto riabbracciare i suoi genitori dopo il rapimento

Per il calciatore del Liverpool sono stati giorni difficili, di immenso dolore. Nonostante tutto quello che la sua famiglia stava attraversando è riuscito a scendere in campo con il suo club, lanciando anche un disperato appello con una maglietta dedicata a suo padre.

Per questo motivo la doppietta segnata contro il Brasile si carica di significati che vanno ben oltre il semplice gioco del calcio: Luis Diaz non soltanto ha guidato la rimonta della Colombia con due gol nel finale, ma lo ha fatto davanti agli occhi di suo padre che non è riuscito a contenere la grande emozione provata in quel momento.

Luis Manuel Diaz, il papà del calciatore, era in tribuna e alla rete che ha sancito la rimonta della sua Colombia è completamente impazzito. L'uomo era in lacrime ad assistere all'impresa del figlio, circondato dai suoi amici che lo hanno sostenuto in quel momento importante.

Mentre urlava e piangeva per la grande gioia ha allargato le braccia e si lasciato completamente andare allargando le braccia e poggiandosi sui suoi compagni di tifo, completamente in preda a una trance difficile da poter spiegare.

Ovviamente i due gol segnati da Luis Diaz erano dedicati proprio al padre: "Pensavo sempre a mio padre mentre ero in campo. Ha sempre avuto la mentalità giusta nei momenti difficili. Questa vittoria e questi gol vanno a lui". Un tributo che chiude la sua splendida serata, memorabile per le dure reti che hanno abbattuto il Brasile e per la festa che permette a tutti di mettersi alle spalle questo terribile incubo.

60 CONDIVISIONI
La triste fine di Ronaldo nella Champions asiatica: segna e provoca i tifosi, ma lo stadio è vuoto
La triste fine di Ronaldo nella Champions asiatica: segna e provoca i tifosi, ma lo stadio è vuoto
Il Bayern vive un incubo senza fine, subisce la terza sconfitta consecutiva: "Sembra un film horror"
Il Bayern vive un incubo senza fine, subisce la terza sconfitta consecutiva: "Sembra un film horror"
Jovic è l'uomo della provvidenza per Pioli: il Milan vince 3-2 a Frosinone in rimonta
Jovic è l'uomo della provvidenza per Pioli: il Milan vince 3-2 a Frosinone in rimonta
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views