Il Napoli ha comunicato alla Uefa quali sono i calciatori che fanno parte della lista per la seconda parte di stagione che scatterà con la fase a eliminazione diretta (gli ottavi di finale). Gattuso ha scelto di non inserire nel novero dei giocatori Malcuit, gravemente infortunato (ha subito un'operazione al ginocchio, per lui la stagione è finita in anticipo) ma anche Faouzi Ghoulam e Amin Younes. Per questi ultimi due, invece, le motivazioni sono differenti. Anche se non ufficialmente comunicate, le ragioni sono da ricercare sulla mancata collocazione nella sessione invernale di calciomercato: sia il difensore algerino, sia l'esterno tedesco non rientrano nei piani dello staff tecnico. L'ex Ajax, inoltre, ha rifiutato ogni destinazione prevista nell'ultimo mese di trattative restando di fatto fuori dal progetto dei partenopei.

La lista Uefa del Napoli per la Champions

Di seguito le scelte del tecnico azzurro, Rino Gattuso, per la fase finale di Champions League. Il Napoli tornerà in campo al San Paolo il 25 febbraio (ore 21) per l'andata degli ottavi di finale contro il Barcellona mentre il ritorno al Camp Nou è fissato per il 18 marzo (ore 21).

  • La Lista Uefa del Napoli 1 Alex Meret; 4 Diego Demme; 5 Allan; 6 Mario Rui; 7 Josè Maria Callejon; 8 Fabian Ruiz; 9 Fernando Llorente; 11 Hirving Lozano; 12 Eljf Elmas; 13 Sebastiano Luperto; 14 Dries Mertens; 19 Nikola Maksimovic; 20 Piotr Zielinski; 21 Matteo Politano; 23 Giovanni Di Lorenzo; 24 Lorenzo Insigne; 25 David Ospina; 26 Kalidou Koulibaly; 27 Orestis Karnezis; 44 Kostas Manolas; 68 Stanislav Lobotka; 99 Arkadiusz Milik.

Dunque, entrano a far parte della lista Uefa tutti i nuovi acquisti invernali: Lobotka, Politano e Demme. I due centrocampisti hanno già esordito anche in campionato, mentre l'esterno ex Inter ha giocato per la prima volta contro la Sampdoria nel posticipo della 22sima giornata.