Il 20° turno della Serie A 2020/2021 si è aperto con il match tra Torino e Fiorentina, finito 1-1, ma la seconda gara in programma vede impegnata la capolista Milan sul campo del Bologna. I rossoneri hanno conquistato il titolo di "Campione d'Inverno" nonostante la brutta sconfitta rimediata in casa contro l'Atalanta e al Dall'Ara cercano l'allungo contro l'ex Sinisa Mihajlovic per mettere pressione alle inseguitrici. I rossoblù sono invischiati nella lotta salvezza e dopo la sconfitta in casa della Juventus vorrebbero cercare di fare punti contro una big per allontanarsi dalla zona pericolosa. Nel match d'andata aveva deciso una doppietta di Zlatan Ibrahimovic.

Mihajlovic non modificherà il suo 4-2-3-1 e come unica punta Musa Barrow, che verrà supportato da Sansone, Soriano e Orsolini. In mezzo al campo dovrebbero esserci Schouten e Dominguez a fare da filtro mentre a proteggere la porta di Skorupski la retroguardia sarà composta da Tomiyasu, Danilo, Soumaoro e Dijks. Stefano Pioli  deve fare i conti con le indisponibilità di Bennacer, Kjaer, Brahim Diaz e Hakan Calhanoglu, che è guarito dal Covid ma non è stato convocato: sarà Leao a lavorare da trequartista al posto del numero 10, con Saelemaekers e Rebic ai suoi fianchi, alle spalle di Ibrahimovic. Come mediani il tecnico rossonero ha scelto Kessié e Tonali mentre in difesa ci saranno Calabria, Tomori, Romagnoli e Theo Hernandez. Esordio dal 1′ per il nuovo arrivato dal Chelsea. In porta Donnarumma.

Le probabili formazioni di Bologna-Milan

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. Allenatore: Mihajlovic.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Leao, Rebic; Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.