1.279 CONDIVISIONI
29 Maggio 2022
23:39

La reazione di Silvio Berlusconi al gol del Pisa contro il suo Monza diventa virale

Silvio Berlusconi si è goduto sulla tribuna dell’Arena Garibaldi, al fianco di Marta Fascina e Adriano Galliani, il successo del suo Monza sul Pisa. Le sue reazioni sono diventate virali.
A cura di Marco Beltrami
1.279 CONDIVISIONI

Il Monza per la prima volta nella sua storia ha conquistato la Serie A. Decisiva la vittoria in una finale dei playoff di Serie B intensa e ricca di emozioni sul Pisa. 4-3 in favore degli uomini di Stroppa all'Arena Garibaldi, sotto gli occhi dell'uomo che ha reso possibile il miracolo biancorosso, ovvero Silvio Berlusconi. L'imprenditore dopo l'addio al Milan, torna dunque nella massima serie con un'altra squadra, tenendo fede alla promessa fatta ai tifosi nel 2018 al momento in cui è iniziata la sua avventura da proprietario dei brianzoli. Ennesima serata calcisticamente speciale dunque per Berlusconi, che è stato spesso e volentieri cercato dalle telecamere presenti nell'impianto.

L'ex Premier si è accomodato in tribuna al fianco dell'inseparabile compagna Marta Fascina, e del suo braccio destro storico Adriano Galliani accompagnato a sua volta dal figlio. Le cose per i vertici del Monza sono iniziate malissimo visto che il Pisa in meno di 10 minuti si è portato sul 2-0. Evidente preoccupazione sui volti di Berlusconi e Galliani, con il secondo che poi al momento della rete dell'1-2 di Gytkjaer si è lasciato andare alla solita esultanza sfrenata. Molto più pacato il Premier che ha seguito il confronto senza particolari sussulti, almeno apparentemente.

Le cose non sono cambiate nemmeno nel secondo tempo quando Gytkjaer con la sua doppietta ha rimesso il Monza in una posizione di vantaggio nel computo dei gol complessivi. La gioia in tribuna è durata poco visto che proprio allo scadere, è arrivata la doccia fredda con il gol del 3-2 di Mastinu. L'Arena Garibaldi si è trasformata in una vera e propria bolgia infernale, e ancora una volta le telecamere hanno indugiato su Berlusconi. Quest'ultimo è sembrato quasi assopito, con gli occhi chiusi. Un fotogramma che inevitabilmente è diventato virale sui social finendo per essere ripreso anche dalla stampa internazionale.

Ma il proprietario del Monza stava realmente dormendo? In realtà si è trattato di una sorta di illusione ottica, perché Berlusconi stava semplicemente controllando l'orario e dunque il cronometro, con il mento schiacciato sul petto. Si tratta di una situazione che fa il paio con quanto accaduto all'andata: anche in occasione della sfida di Monza, un frame aveva dato l'impressione di un Berlusconi con gli occhi chiusi, e dunque addormentato allo stadio. Il video poi ha mostrato che in realtà il classe 1936 era sveglio e attento alla sua squadra. Molto più chiaro invece quanto accaduto dopo il 3-3 preludio all'apoteosi biancorossi: in quel caso l'ex numero uno del Milan ha tirato un sospiro di sollievo, sfiorandosi la testa. E dopo il fischio finale, sorrisi ed esultanza, con strette di mano e foto con i sostenitori ospiti, in visibilio.

1.279 CONDIVISIONI
Berlusconi ci ricasca: registrato il discorso nello spogliatoio del Monza prima della finale
Berlusconi ci ricasca: registrato il discorso nello spogliatoio del Monza prima della finale
"Un presidente, c'è solo un presidente": i calciatori del Monza celebrano Silvio Berlusconi
In Pisa-Monza protestano tutti: perché l'arbitro non ha espulso Birindelli per il tocco di braccio
In Pisa-Monza protestano tutti: perché l'arbitro non ha espulso Birindelli per il tocco di braccio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni