135 CONDIVISIONI
23 Agosto 2021
15:12

La prima vittima di Lukaku in Inghilterra: “L’ha bullizzato, ingiocabile”

Romelu Lukaku è stato il grande protagonista della sfida tra Chelsea e Arsenal che ha visto i Blues battere i Gunners nel derby londinese. L’attaccante belga è stato protagonista con un gol e una prestazione sontuosa che ha fatto letteralmente impazzire i media inglesi che hanno sottolineato il suo modo di mettere al tappeto uno dei difensori dell’Arsenal: “L’ha bullizzato”.
A cura di Fabrizio Rinelli
135 CONDIVISIONI

Il Chelsea si gode Romelu Lukaku. L'Inghilterra intera è impazzita nel giorno del secondo debutto stagionale dell'attaccante belga con la maglia del Blues. Contro l'Arsenal, nel derby londinese, l'ex bomber dell'Inter è stato protagonista di una gara stratosferica. Immediatamente ripagato l'enorme investimento del club da oltre 100 milioni di euro che ha messo a segno un colpo a dir poco sensazionale. La stampa inglese ha esaltato Lukaku, Tuchel invece si è concentrato sull'approccio alla gara da parte del giocatore: "All'inizio faceva un po' fatica a toccare il pallone. Poi si è integrato molto bene. Ha già dimostrato il suo valore per la squadra. 

Si è relazionato molto bene con Mason Mount e Kai Havertz in attacco e ha dato qualcosa al gioco che non avevamo". Lo stesso Lukaku ai microfoni di Sky Sport UK ha poi definito "dominante" la sua prestazione. "Cerco di migliorare ogni volta. Ho molta strada da fare ma oggi è stato bello vincere". Il belga è stato straripante in campo mettendo a ferro e fuoco la difesa dei Gunners. Tanto da far sorprendere anche l'ex stella del Norwich, oggi commentatore tv, Chris Sutton, che l'ha esaltato sottolineando l'enorme differenza vista in campo con il difensore dell'Arsenal Pablo Mari.

La prestazione di Lukaku e i numeri sontuosi contro l'Arsenal

Sutton è rimasto colpito da Lukaku. "Questo è il motivo per cui il Chelsea ha pagato i soldi", ha scritto in una colonna per MailSport. Con Romelu Lukaku in campo, la squadra di Thomas Tuchel ora sembra essere la principale pretendente per il titolo di Premier League. In 14′ ha fatto stropicciare gli occhi al pubblico presente sugli spalti segnando un gol al termine di una prestazione perfetta. Difesa dell'Arsenal a dir poco al tappeto con Pablo Mari completamente nel pallone: "L'ha bullizzato e l'ha fatto sembrare un bambino dodicenne". 

Sutton ha rincarato la dose: "Ha fatto il prepotente con Pablo Mari tanto che sembrava che Lukaku stesse giocando contro un dodicenne – ha detto – Era come quando porti un giocatore di una squadra giovanile nell'allenamento della prima squadra, anche se Mari non si è aiutato cercando di combattere il suo avversario ogni volta che andavano in punta di piedi".

Lukaku contro l'Arsenal, complessivamente, ha completato 19 dei suoi 20 passaggi contro i Gunners vincendo 15 duelli, più di qualsiasi altro giocatore. L'ex Inter ha dunque conquistato tutti in pochi minuti e sembra essere già pronto per affrontare il Liverpool il prossimo fine settimana nella prima delle tante super sfide dei Blues in questa stagione.

135 CONDIVISIONI
L'infortunio di Lukaku è un guaio per il Chelsea: "Non sappiamo quanto ci vorrà per recuperarlo"
L'infortunio di Lukaku è un guaio per il Chelsea: "Non sappiamo quanto ci vorrà per recuperarlo"
Cassano non ha dubbi: "Tuchel non deve imparare da Conte come far giocare Lukaku"
Cassano non ha dubbi: "Tuchel non deve imparare da Conte come far giocare Lukaku"
Lukaku irriconoscibile nel Chelsea, non riesce più a segnare: "È mentalmente stanco"
Lukaku irriconoscibile nel Chelsea, non riesce più a segnare: "È mentalmente stanco"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni