108 CONDIVISIONI
3 Giugno 2022
22:16

La Nations League fa vittime importanti: Lukaku e Mbappè vanno ko per infortunio

Romelu Lukaku si è infortunato dopo nemmeno 30 minuti per un problema alla caviglia, in Belgio-Olanda. Non è andata meglio a Kylian Mbappè, uscito all’intervallo di Francia-Danimarca, per guai al ginocchio.
A cura di Alessio Pediglieri
108 CONDIVISIONI

Non inizia nel modo migliore la Nations League 2022 per alcune delle stelle più attese tra le Nazionali impegnate e le partite di venerdì 3 giugno fanno due illustri vittime, Romelu Lukaku con la maglia del Belgio e Kylian Mbappè con quella dei campioni del Mondo in carica della Francia. Due problemi diversi ma che hanno costretto i due giocatori a finire anzitempo le rispettive gare contro olanda e Danimarca.

Per "Big Rom" la partita è durata non più di 27 minuti: schierato titolare dal ct Martinez nel 3-4-3 opposto agli olandesi, l'attaccante del Chelsea è stato vittima di uno scontro di gioco che lo ha costretto a chiedere immediatamente il cambio. Il centravanti classe 1993 ha infatti richiesto la sostituzione immediata dopo un contrasto con l'olandese Ake: sugli sviluppi di un lancio lungo, l’attaccante belga è entrato in contatto con il difensore del Manchester City, entrambi intenti ad inseguire il pallone. Ake poi è caduto e ha coinvolto Lukaku la cui caviglia destra è rimasta sotto il corpo del difensore olandese. Non un bel momento per il belga, da tempo al centro di discussioni di mercato e ora bisognerà attendere per capire se il problema sia di poco conto o Lukaku sarà costretto a restare fermo, in base ai nuovi esami strumentali dei prossimi giorni.

Problemi per Mbappè in Francia–Danimarca: costretto al cambio a fine primo tempo
Problemi per Mbappè in Francia–Danimarca: costretto al cambio a fine primo tempo

Non la caviglia ma il ginocchio ha invece fermato Kylian Mbappè. Il tutto nella partita della Francia contro la Danimarca, allo Stade de France, per la gara valida per il debutto dei campioni del Mondo in carica, nel Gruppo A. L'attaccante, fresco di rinnovo con il Paris Saint Germain, è durato solo 45 minuti, per poi restare negli spogliatoi durante l'intervallo. Il problema al ginocchio ha infatti obbligato lo staff medico a fermare Mbappè costringendo Deschamps al cambio, inserendo in campo Nkunku che, pochi istanti più tardi è stato decisivo per l'assist dell'1-0 segnato dal solito Benzema.

108 CONDIVISIONI
Inter e Milan ko in amichevole: Lukaku e Giroud non bastano, Inzaghi e Pioli cercano alternative
Inter e Milan ko in amichevole: Lukaku e Giroud non bastano, Inzaghi e Pioli cercano alternative
Una frase di Lukaku fa impazzire i tifosi del Chelsea:
Una frase di Lukaku fa impazzire i tifosi del Chelsea: "Qualcuno glielo dica"
L'Italia vola in finale della Volley Nations League: Egonu è super, Turchia schiantata 3-0
L'Italia vola in finale della Volley Nations League: Egonu è super, Turchia schiantata 3-0
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni