Lazio e Porto come prossimi appuntamenti chiave per la stagione della Juventus. Il primo obiettivo per arrivare al meglio a questi due incontri, è quello di recuperare gli infortunati. I bianconeri infatti stanno giocando da diverse partite con un attacco rimasto orfano di Morata a lungo ma che adesso, dopo il gol allo Spezia dello spagnolo, ha finalmente ritrovato. Ma l'emergenza maggiore è in difesa con gli infortuni di Cuadrado, Bonucci e Chiellini che non hanno permesso a Pirlo di poter mettere in atto le rotazioni che avrebbe voluto.

Ecco perché lo staff medico sta valutando giorno dopo giorno la condizione dell'infermeria che in queste ore però potrebbe svuotarsi. Scongiurato il pericoloso di un infortunio serio per De Ligt, che non ha giocato contro lo Spezia solo per non rischiare di peggiorare la situazione restando a riposo, Pirlo conta di avere già a disposizione per la sfida contro i biancocelesti, Cuadrado. L'esterno colombiano, assente dalla sfida di metà febbraio contro il Napoli al ‘Maradona', per una lesione al bicipite femorale della coscia destra, potrebbe giocare subito contro la squadra di Simone Inzaghi.

Al pari del forte esterno offensivo bianconero, potrebbe ritornare a disposizione per la sfida contro Immobile e compagni, anche Leonardo Bonucci. Il centrale di Viterbo, che aveva rimediato un infortunio muscolare, potrebbe quantomeno ritrovare la panchina rispetto a Chiellini che invece punta al recupero totale per la gara degli ottavi di ritorno di Champions League contro il Porto. Molto più difficile invece il recupero di Dybala, ancora alle prese con l'infortuno al collaterale mediale del ginocchio sinistro e alle conseguenti terapie per superare il dolore.

Chi invece a sorpresa potrebbe tornare a disposizione di Pirlo, è Arthur. Il centrocampista brasiliano punta al recupero completo per essere pronto contro il Porto. Filtra ottimismo al momento dall'ambiente bianconero, anche se per il momento nulla sembra scontato. Sta di fatto che il recupero di uno dei difensori, ad oggi, pare essere la priorità di Pirlo che contro la Lazio dovrà fare a meno anche di Frabotta squalificato.