22 Settembre 2021
13:00

Klopp scrive ad un tifoso del Liverpool malato di cancro: “Non camminerai mai solo”

Jurgen Klopp non è solo uno degli allenatori più vincenti ed apprezzati del calcio mondiale, ma anche un personaggio apprezzato per la sua empatia ed umanità. Il tecnico del Liverpool ne ha dato ancora una volta prova, scrivendo una lettera ad un tifoso ammalato di cancro: “Ti sosteniamo tutti, non camminerai mai solo”.
A cura di Paolo Fiorenza

Che Jurgen Klopp sia un personaggio di un'umanità debordante non è certo una novità: il 54enne tecnico del Liverpool ha già dimostrato in passato di avere non solo una passione quasi incontaminata per il calcio, ma anche un'empatia coi tifosi che lo rende amatissimo e rispettato anche tra gli avversari. L'allenatore tedesco ne ha nuovamente dato prova, sorprendendo un giovane sostenitore dei Reds inviandogli una lettera di incoraggiamento in un momento durissimo della sua vita.

Il tifoso – di nome Chris – purtroppo ha un tumore e Klopp ne è stato informato. Il tecnico del Liverpool allora gli ha scritto parole sincere e bellissime, che sono state rese note dal fratello, che ha pubblicato la lettera su Twitter: "Caro Chris, in primo luogo spero che non ti dispiaccia se ti scrivo. Voglio farti sapere che tutti nella famiglia del Liverpool ti stanno supportando in questo momento. Si tratta ovviamente di molte persone e ci sono momenti in cui mi fermo e penso a quante persone aiutano i giocatori e me stesso, e la cosa mi lascia un po' a bocca aperta, ma il fatto che siamo tutti uniti è ciò che rende questo club davvero speciale".

"Spero che in questa occasione non gli dispiaccia che parlo per loro quando dico che siamo tutti con te – continua Klopp – Questo non è solo un modo di dire, è qualcosa che conta davvero. Quando sento i miei giocatori parlare di cosa li aiuta nei momenti difficili, una delle cose che dicono tutti è che il sostegno del club e dei tifosi fa davvero la differenza. L'altra cosa che dicono è che la loro famiglia conta più di chiunque altro. Probabilmente non ho bisogno di dirtelo però, perché mi è stato detto che hai una famiglia meravigliosa e degli amici intorno a te e che tutti stanno facendo il possibile per sostenerti".

In calce al messaggio, il tecnico tedesco lascia una frase da brividi, che da sola è un soffio potente alle spalle di Chris perché possa vincere la sua battaglia: "You'll Never Walk Alone", immortale inno del Liverpool che risuona sempre ad Anfield, ovvero "non camminerai mai solo".

Sorpresa Liverpool, Klopp si affida a Taffarel: l'ex portiere brasiliano lavorerà con Alisson
Sorpresa Liverpool, Klopp si affida a Taffarel: l'ex portiere brasiliano lavorerà con Alisson
Klopp e Arteta fuori controllo: faccia a faccia a bordo campo, arrivano quasi alle mani
Klopp e Arteta fuori controllo: faccia a faccia a bordo campo, arrivano quasi alle mani
Juve contestata, la rabbia dei tifosi: "Fuori i co***oni". Solo in 5 vanno sotto la curva
Juve contestata, la rabbia dei tifosi: "Fuori i co***oni". Solo in 5 vanno sotto la curva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni