Dopo aver pareggiato con il Leeds lunedì scorso il Liverpool impatta, sempre per 1-1, con il Newcastle. Un pareggio beffardo. Innanzitutto perché toglie punti preziosi in chiave Champions ai Reds e poi perché il pareggio le ‘Gazze' lo hanno realizzato al 95′. Il Liverpool ha mostrato tutte le difficoltà di questa stagione in quest'incontro. Salah segna subito, bel gol al 3′, poi tante occasioni sciupate prima di un finale con tanta paura. Il pallone pesava tantissimo. Giochicchiavano i calciatori di Klopp che sembrava sentissero scottare il pallone.

Il pari beffardo del Newcastle

Il Newcastle che ha difeso il gol di svantaggio per larghi tratti dell'incontro nel finale di partita ci crede e pareggia al 92′, ma la rete di Callum Wilson viene annullata. Al 95′ però l'ex Arsenal Willock insacca e gela Anfield. Un punto d'oro per il Newcastle che ora è quasi al sicuro, due punti gettati al vento dal Liverpool che ora farà fatica pure a mantenere un posto in Europa League.

"Il Liverpool doveva chiudere prima la partita"

Dopo la partita Jurgen Klopp si è presentato ai microfoni della tv inglese e ha parlato dell'incontro con il Newcastle: "Avremmo dovuto chiudere presto la partita, ma non l'abbiamo fatto. Li abbiamo tenuti in partita, li abbiamo tenuti in vita", ma soprattutto della prestazione dei suoi. E il tecnico tedesco è stato durissimo nei confronti della sua squadra:

Se te lo meriti, te lo meriti. Ed io credo che non ci meritiamo di di giocare in Champions League l'anno prossimo. Abbiamo altre cinque partite, vedremo cosa siamo in grado di fare. La sentiamo come una sconfitta, questa di oggi, non puoi pensare di creare così tante chance e non chiudere la gara. Abbiamo fatto un gran gol, ma non l'abbiamo chiusa. Non abbiamo fatto abbastanza bene, con un paio di passaggi eravamo in mezzo alle loro maglie.

Il Liverpool è sesto in Premier League, ha un punto di vantaggio sul Tottenham e due sull'Everton, che ha vinto con l'Arsenal venerdì ed ha una partita in meno, e vede da vicino West Ham e Chelsea, che si affrontano oggi in un'inaspettata sfida che vale un posto in Champions League.