12 Ottobre 2021
11:51

Kessié come Calhanoglu, iniziano le grandi manovre per l’addio al Milan: proposto all’Inter

Franck Kessié sembra sempre più lontano dal Milan. Il centrocampista ivoriano non ha ancora rinnovato il suo contratto, in scadenza a giugno 2022, e potrebbe andare via a parametro zero: sulle sue tracce ci sono tanti club europei ma nelle ultime ore si è aperta una pista che porta ad un club insospettabile e la cosa non farà piacere ai tifosi rossoneri.
A cura di Vito Lamorte

La situazione che vede coinvolti Franck Kessié e il Milan assume contorni sempre più complicati. Il rinnovo del contratto non è ancora arrivato nonostante le rassicurazioni estive e quelle post-Olimpiadi: il centrocampista ivoriano andrà in scadenza il prossimo anno e l'ultimo summit tra le parti non ha avuto esito positivo. L'offerta massima a cui arriverebbe il club rossonero è di un ingaggio da 5.5 milioni di euro più bonus (per superare il tetto dei 6) mentre il calciatore vorrebbe arrivare almeno a 7 più 1.5 di bonus facilmente raggiungibili. Distanza non incolmabili ma se le posizioni non cambieranno alla fine sarà il giocatore a decidere se accettare la proposta o andare via a parametro zero. L'ultimo scenario sembra quello più probabile in questo momento e le offerte che arrivano dall'estero sembrano piuttosto allettanti per il Presidente, che ieri ha firmato la rete decisiva per il successo contro il Malawi nella partita valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022.

Nelle scorse settimane si è parlato di LiverpoolParis Saint-GermainTottenhamManchester United Atletico Madrid ma a questa lista bisogna aggiungere anche il Barcellona. L'ivoriano è nel mirino dei blaugrana, che valutano il suo profilo non solo per la prossima estate ma già per il mercato invernale perché
Ronald Koeman avrebbe chiesto alla società un centrocampista forte fisicamente e il profilo ideale è quello di Kessié. La prima pagina del quotidiano catalano Mundo Deportivo è dedicata tutta al numero 79 del Milan e la dirigenza del Barcellona, che sta vivendo un momento di difficoltà economica, avrebbe messo in cantiere un investimento da 16 milioni di euro per provare a portare il calciatore al Camp Nou già all'inizio del 2022.

C'è, però, una indiscrezione che potrebbe far esplodere un nuovo caso di mercato tutto in salsa milanese: secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l'agente dell'ivoriano avrebbe cercato di intavolare un discorso con Beppe Marotta e Kessié è un calciatore che piace all'Inter, visto che già nel 2019 i nerazzurri provarono a prenderlo. Il club campione d'Italia non si farà risucchiare in un'asta internazionale per offrire l'ingaggio più alto ma un altro smacco dopo il caso Calhanoglu di qualche mese fa stuzzica molto all'interno della società.

A riportare questo rumors è anche il Corriere della Sera, secondo cui il procuratore George Atangana ha effettuato un sondaggio con l’Inter ma le pretese economiche non si sposano con l'attuale politica nerazzurra di contenimento dei costi. Una vicenda che terrà banco ancora per un po' in casa Milan e che potrebbe non aiutare il buon momento della squadra di Stefano Pioli.

I tifosi del Milan non perdonano Kessié: "Anche lui è pronto a passare all'Inter"
I tifosi del Milan non perdonano Kessié: "Anche lui è pronto a passare all'Inter"
In attesa del Milan, Kessiè si prende la Nazionale: gol vittoria con la Costa d'Avorio
In attesa del Milan, Kessiè si prende la Nazionale: gol vittoria con la Costa d'Avorio
Pioli scioglie i dubbi in vista di Milan-Verona: "Giocherà Tatarusanu, è un grande portiere"
Pioli scioglie i dubbi in vista di Milan-Verona: "Giocherà Tatarusanu, è un grande portiere"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni