9 Giugno 2021
8:27

Juventus, il mercato si muove: Locatelli e Gabriel Jesus, pronte le offerte ma decide Ronaldo

Manuel Locatelli del Sassuolo e Gabriel Jesus del Manchester City sono i due nomi più chiacchierati del mercato juventino in queste prime fasi. sarebbero loro i due giocatori indicati per rinforzare mediana e attacco. Tutto è in evoluzione, come l’idea Dzeko. Tutto dipenderà dalla decisione di Cristiano Ronaldo, se restare o lasciare la Juve.
A cura di Alessio Pediglieri

La Juventus non va di fretta ma prepara il percorso tecnico che sarà la guida indicata da Max Allegri,. C'è un mercato da preparare dei nomi da valutare, scelte da compiere. Molto dipenderà dal futuro di Cristiano Ronaldo, se lascerà la Juve o continuerà la sua avventura per un altro anno, Intanto iniziano le voci su Locatelli del Sassuolo e su Gabriel Jesus del City come nomi caldissimi.

Cr7 pesa a bilancio 31 milioni di euro dovesse restare ma soprattutto col terzo anno in Italia non avrebbe la possibilità di usufruire degli incentivi del Decreto Crescita. Uno sgravio fiscale importante per la Juventus, che valuta serenamente con il portoghese l'ipotesi addio anticipato. Tutto si svilupperà probabilmente dopo gli Europei dove cristiano è impegnato co Portogallo.

Locatelli è un giocatore che piace da sempre: giovane, cresciuto ancora moltissimo nel Sassuolo di De Zerbi, ha il gradimento di Allegri in mediana. I 23 anni d’età, la nazionalità italiana e l’ingaggio non altissimo sono elementi che avvicinano l'azzurro alla Juventus. Un'idea che la Juve culla da tempo: a ottobre il suo passaggio in bianconero era sfumato per il Sassuolo che non accettò la formula di trasferimento anche se c'era l'intesa sul cartellino: 35 milioni di euro

Poi,per l'attacco c'è sempre Gabriel Jesus in uscita dal City di Guardiola: bianconeri ne stanno parlando con gli agenti, per un'operazione in prestito con riscatto a lungo termine. Agli inglesi è in arrivo Kane, è esploso Foden e il brasiliano può cambiare aria anche perché bisognerà trovare i fondi per l'attaccante oggi degli Spurs. Infine c'è una voce dalla Spagna su Casemiro, centrocampista brasiliano del Real Madrid che Massimiliano Allegri vorrebbe per il reparto mediano. Ma è un songo proibito  il Real Madrid non ha intenzione di privarsi del perno del suo centrocampo, che ha ancora due anni di contratto a 9 milioni netti a stagione.

Cosa c'è dietro il divorzio tra Cristiano Ronaldo e la Juventus: "Non si è sentito troppo amato"
Cosa c'è dietro il divorzio tra Cristiano Ronaldo e la Juventus: "Non si è sentito troppo amato"
Nuova perquisizione in casa Juventus: si indaga sulla cessione di Cristiano Ronaldo
Nuova perquisizione in casa Juventus: si indaga sulla cessione di Cristiano Ronaldo
Pronta a tutto per Cristiano Ronaldo e multata: arriva il lieto fine per la piccola Addison
Pronta a tutto per Cristiano Ronaldo e multata: arriva il lieto fine per la piccola Addison
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni