16 Agosto 2021
14:28

Jovetic come Raducioiu: è il secondo giocatore al mondo a centrare il prestigioso record

Lo storico record di Raducioiu è stato eguagliato da Jovetic. L’attaccante romeno, oggi stimato dirigente sportivo, già condivideva con il montenegrino un glorioso passato nei maggiori campionati europei, tra Serie A, Premier, Liga, Ligue 1 e Bundesliga. Da oggi, è ‘costretto’ a condividere un altro primato.
A cura di Alessio Pediglieri

Ricordate Florin Raducioiu? Attaccante a cavallo tra gli anni 90 e i primi del 2000, il bomber rumeno aveva legato gran parte della sua notorietà calcistica all'Italia e non solo per il doppio passaporto: Bari, Verona, Brescia, Milan le sue squadre in Serie A e una carriera costellata da oltre 100 gol tra club e nazionale e un curioso e quanto importante record in giro per l'Europa. Del quale, da oggi, non è più l'unico titolare, raggiunto da Stevan Jovetic, montenegrino anch'egli ben conosciuto tra le fila dei nostri club, avendo indossato le maglie di Fiorentina e Inter.

Non solo l'Italia in comune tra i due campioni di cui, oggi, il primo è un affermato dirigente sportivo, ma anche un primato che condivideranno per molti anni a braccetto, visto che per ottenerlo, Jovetic ci ha impiegato vent'anni. Nel 2001, infatti Raducioiu andava a segno con la maglia del Monaco, nel campionato francese, dopo aver militato in precedenza in tutti gli altri principali tornei d'Europa: dalla Serie A, alla Bundesliga, dalla Premier League alla Liga spagnola.

E' questo il record che l'ex attaccante rumeno ha detenuto fino ad oggi in solitaria: l'unico ad essere riuscito a segnare almeno un gol  nei principali campionati europei (i 5 principali). Da oggi condividerà il record con Jovetic che grazie alla rete segnata con la maglia dell'Hertha Berlino, ha ottenuto lo stesso risultato dopo aver infilato le porte della Serie A, Premier, Liga e Ligue 1. Un destino particolare, quello di Raducioiu che non può godere di alcun primato in solitaria: già condivideva il record di aver militato nei cinque principali campionati europei insieme ad un altro giocatore (oltre a Jovetic, naturalmente), il danese Christian Poulsen.

Tornando a Jovetic, il fantasista montenegrino è riuscito a raggiungere il suo obiettivo in modo più che facile: gli sono serviti solamente 6 minuti per andare a segno al suo esordio in Bundesliga in occasione della sfida tra l'Hertha e il Colonia.

Il record che Cristiano Ronaldo ancora non ha battuto appartiene a un 70enne
Il record che Cristiano Ronaldo ancora non ha battuto appartiene a un 70enne
Jacobs lo sussurra con un pizzico di vergogna: "Voglio il record del mondo di Bolt"
Jacobs lo sussurra con un pizzico di vergogna: "Voglio il record del mondo di Bolt"
I due record di Chiesa contro il Chelsea e la battuta sugli screzi con Allegri: "Gossip inutile"
I due record di Chiesa contro il Chelsea e la battuta sugli screzi con Allegri: "Gossip inutile"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni