12 Novembre 2021
9:00

I risultati utili contro la Svizzera per la classifica del gruppo C

Quali risultati e quanti punti servono all’Italia per ottenere la qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022? Cosa succede in caso di arrivo a pari punti? La Nazionale di Roberto Mancini affronta Svizzera e Irlanda del Nord nelle ultime due partite del Girone C. In base alla classifica attuale Azzurri ed elvetici hanno lo stesso numero di punti (14), batterli non basta per l’aritmetica qualificazione ma bisognerà attendere l’ultimo turno in programma il 15 novembre. Le combinazioni necessarie e i parametri da regolamento.
A cura di Maurizio De Santis

Le prossime avversarie dell'Italia nel Girone C di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 sono Svizzera (12 novembre) e Irlanda del Nord (15 novembre). La gara contro gli elvetici è di importanza fondamentale alla luce della classifica attuale: Azzurri e crociati hanno gli stessi punti 14 ma, nonostante i 6 gol segnati in due gare (2-0 all'Irlanda del Nord, 4-0 alla Lituania) senza subirne alcuno, la formazione di Murat Yakın si trova in ritardo quanto a differenza reti (+9 rispetto +11). Ecco perché il match che si gioca allo stadio Olimpico di Roma è uno spareggio per il primo posto valido per l'accesso diretto alla Coppa del Mondo evitando il percorso dei playoff. Battere la Svizzera, però, non basta per raggiungere l'aritmetica qualificazione ai Mondiali, bisognerà attendere l'ultimo turno in programma 3 giorni dopo.

Quanti punti servono all’Italia per qualificarsi ai Mondiali 2022

Da un minimo di 2 a un massimo di 6 sono i punti che servono alla Nazionale di Roberto Mancini per chiudere in testa alla classifica del Girone C e conquistare la qualificazione a Qatar 2022, scacciando i brutti ricordi che evoca un'eventuale partecipazione ai playoff in caso di secondo posto. Quattro anni fa, a San Siro, il pareggio per 0-0 contro la Svezia eliminò l'Italia di Ventura da Russia 2018 e fu un brutto colpo. Quando arriverà la certezza matematica della qualificazione? Non il 12 ma il 15 novembre, in occasione dell'ultima partita del Gruppo C che si disputerà in Irlanda del Nord (mentre la Svizzera sarà di scena contro la Bulgaria) e che chiarirà il quadro definitivo dei risultati. Alla luce delle combinazioni l'Italia si qualifica ai Mondiali se:

  • Vince le ultime due partite contro Svizzera e Irlanda del Nord
  • Vince contro la Svizzera e pareggia contro l'Irlanda del Nord
  • Pareggia con la Svizzera e vince con un punteggio molto largo (senza subire reti) contro l'Irlanda del Nord, così da conservare una migliore differenza reti rispetto agli elvetici
  • Pareggia le ultime due partite e la Svizzera fa altrettanto

La classifica del Gruppo C: Italia e Svizzera a 14 punti

In virtù della classifica attuale l'Italia ha già una certezza: il secondo posto che le permetterebbe di partecipare ai playoff per conquistare uno dei posti disponibili per Qatar 2022. Un percorso che coinvolgerà le 10 seconde classificate dei gironi di qualificazione e le 2 migliori dei gruppi di Nations League che non sono riuscite a piazzarsi nei primi due posti del loro gruppo.

Azzurri e Svizzera sono in vetta al Gruppo C con lo stesso numero di punti (14) ma con un leggero vantaggio in favore della selezione di Mancini in virtù di una migliore differenza reti (+2). Proprio quest'ultimo dettaglio è fondamentale in caso di arrivo a pari punti.

  • Italia 14 punti (+11 differenza reti)
  • Svizzera 14 (+9 differenza reti)
  • Bulgaria 8
  • Irlanda del Nord 5
  • Lituania 3

Cosa succede in caso di arrivo a pari punti

L'ipotesi dell'arrivo a pari punti tra Italia e Svizzera è ancora possibile. Cosa accadrebbe se dovesse verificarsi una situazione del genere? Quale sarebbe la nazionale qualificata come prima ai Mondiali? La Fifa ha indicato una serie di parametri di riferimento per redigere la classifica finale:

  • La migliore differenza reti generale (la situazione attuale vere Italia +11, Svizzera +9)
  • Il maggior numero di gol segnati nel girone (12 vs 10 in favore della Nazionale)
  • Punti ottenuti nelle partite tra squadre a pari punti
  • Differenza reti nelle partite tra squadre a pari punti
  • Gol segnati nelle partite tra squadre a pari punti
  • Gol segnati in trasferta valgono doppio tra le squadre interessate (se il pareggio è solo tra due squadre)
  • Fair play (ammonizione -1, doppio giallo -3, espulsione diretta -4, giallo più rosso diretto -5)
  • Sorteggio a opera del Comitato Organizzativo della FIFA
La classifica finale della Serie A svelata da un algoritmo: Juve fuori dalla Champions
La classifica finale della Serie A svelata da un algoritmo: Juve fuori dalla Champions
Cristiano Ronaldo ossessionato da una classifica: "Ci ha mandato delle faccine, poi ci ha bloccati"
Cristiano Ronaldo ossessionato da una classifica: "Ci ha mandato delle faccine, poi ci ha bloccati"
La classifica della Premier League è diventata un rompicapo incomprensibile: stravolta dal Covid
La classifica della Premier League è diventata un rompicapo incomprensibile: stravolta dal Covid
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni