Il nuovo campionato dell'Inter inizia ufficialmente dalla seconda giornata. In attesa del recupero di Benevento (match spostato a mercoledì 30 settembre alle ore 18.00), i nerazzurri scendono infatti in campo contro la Fiorentina per un debutto casalingo al quale potranno però assistere soltanto 1000 spettatori. Dopo un finale di stagione rovente, Antonio Conte parte dunque all'attacco della Juventus campione d'Italia e forte di una squadra rinnovata dagli innesti di Hakimi, Kolarov e Vidal: giocatori destinati a partire dal primo minuto contro la Viola.

Reduce dalla vittoria contro il Torino nel primo turno di Serie A, arrivata grazie al gol di Castrovilli, la Fiorentina di Beppe Iachini vuole invece sorprendere e andare a caccia di una vittoria che al ‘Meazza' manca dal settembre 2015, quando la rete di Ilicic e la tripletta di Kalinic resero inutile il gol di Mauro Icardi. Nella scorsa stagione sono stati tre i confronti tra le squadre di Conte e Iachini: due in campionato (terminati entrambi con due pareggi) e uno nei quarti di finale di Coppa Italia, dove l'Inter si è imposta 2-1 grazie alle reti di Candreva e Barella.

Dove vedere Inter-Fiorentina in TV e streaming

L'anticipo delle 20.45 della seconda giornata di campionato, verrà trasmesso in diretta streaming da DAZN. La partita potrà essere seguita tramite app su smart tv e console e grazie a dispositivi come Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Per i clienti SKY che hanno aderito all'offerta, sarà invece visibile sul canale DAZN1 e tramite l'app per il decoder SKY Q. Inter-Fiorentina sarà infine disponibile anche per coloro che non potranno mettersi davanti ad un televisore, grazie alla diretta streaming per Pc, smartphone e tablet.

Le probabili formazioni di Inter-Fiorentina

INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, Skriniar, Kolarov; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Young; R. Lukaku, Lautaro Martínez

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Ribery.