L'Inter batte la Fiorentina 2-1 nella partita che chiude il tabellone dei quarti di finale della Coppa Italia 2019/2020. Nerazzurri in vantaggio nel finale del primo tempo con Candreva e raggiunti nella ripresa da Caceres. Di Barella il gol della vittoria per i nerazzurri, con Conte che ha fatto esordire i neoacquisti Eriksen e Moses. Sarà dunque l'Inter a sfidare il Napoli in semifinale.

Inter in vantaggio con Candreva

Antonio Conte può fare affidamento sull'ultimo arrivato Eriksen che finisce inizialmente in panchina in un'Inter che si schiera con Sanchez alle spalle del tandem Lautaro-Lukaku, con Young e Ranocchia titolari. Iachini si affida su Chiesa e Vlahovic che già in campionato ha fatto male ai nerazzurri. Partita molto equilibrata nel primo tempo con poche occasioni da una parte e dall'altra. Dopo i tentativi di Lirola da una parte e di Sanchez, Barella e Vecino dall'altra, il match si accende nel finale di frazione. Azione rocambolesca e tocco vincente di Candreva per il vantaggio dell'Inter. La Fiorentina protesta timidamente per un presunto fallo di Lautaro. Una rete che premia il maggior possesso palla dei nerazzurri, con i Viola che risentono e non poco dell'assenza di Castrovilli.

Barella regala la vittoria all'Inter dopo il pareggio della Fiorentina con Caceres

L'avvio di ripresa è tutto di marca Inter, con Lautaro, Sanchez e Vecino (super Terracciano) molto pericolosi. A sorpresa però nel miglior momento della squadra di casa, la Fiorentina trova il pareggio. Dopo l'ingresso di Cutrone per Badelj sugli sviluppi di un corner, colpo di testa di Caceres che stacca su Lautaro e sorprende Handanovic. La gioia della Viola dura però solo pochi minuti: l'Inter che saluta l'esordio di Eriksen gettato nella mischia al posto di Sanchez, si riporta avanti con un gran tiro al volo di Barella che fa esplodere il Meazza. Il match scivola verso il finale senza ulteriori sussulti, eccezion fatta per un gol annullato per fuorigioco a Lautaro. Primi minuti in nerazzurro anche per Moses, subentrato al posto di Candreva.

Il tabellino di Inter-Fiorentina 2-1

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, Ranocchia, Bastoni; Candreva (74′ Moses), Vecino, Barella, Young; Sanchez (67′ Eriksen); Lautaro Martinez, Lukaku (89′ Esposito). All. Conte
FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola (84′ Ghezzal), Benassi, Badelj (55′ Cutrone), Pulgar, Dalbert; Vlahovic, Chiesa (80′ Sottil). All. Iachini
Ammoniti: Caceres (F), Benassi (F), Dalbert (F), Sottil (F)
Marcatori: 44′ Candreva (I), 60′ Caceres (F), 67′ Barella (I)