Christian Eriksen è arrivato a segnare il suo gol numero 33 contro la maglia della Danimarca. Il trequartista dell'Inter ha trovato il sorriso con la sua Nazionale grazie alla rete messa a segno contro l'Islanda nella terza giornata di Nations League. Nel 3-0 fuori casa contro gli islandesi, il giocatore nerazzurro ha realizzato una rete straordinaria con una splendida discesa personale in contropiede. Dopo 60 metri di campo ha battuto il portiere Halldorsson con un preciso rasoterra. Un gol che può essere interpretato anche come un messaggio diretto ad Antonio Conte in vista del derby che si giocherà nel prossimo weekend in una squadra, quella nerazzurra, falcidiata da infortunati e positivi da Covid-19.

La presenze in campo del danese potrebbe garantire qualità ed esperienza a Conte in una partita così importante come quella contro il Milan. Una serata speciale per l'ex Tottenham ha anche raggiunto le 99 presenze con la maglia della Danimarca: qualora dovesse scendere in campo mercoledì contro l'Inghilterra a Wembley, raggiungerebbe quota 100 presenze con la maglia della Nazionale danese.

Eriksen in gol con la Danimarca: si prenota per una maglia dal 1′ contro il Milan

Il gol contro l'Islanda segnato da Christian Eriksen con la maglia della sua Danimarca, rappresenta la rete numero 33 del trequartista dell'Inter con la maglia della nazionale danese. Una rete importante che gli fa ritrovare il sorriso dopo la richiesta di voler trovare maggiore spazio in nerazzurro.

E magari proprio la rete contro l'Islanda potrebbe convincere Conte a dargli fiducia in vista del derby, al rientro, contro il Milan. Eriksen ha messo a segno un grande gol dopo aver percorso 60 metri di campo battendo il portiere Halldorsson. A questo punto Conte non potrà far finta di non vederlo in una partita così importante per il club e i tifosi.