28 Agosto 2021
20:24

Immobile e Luis Alberto trascinano la Lazio all’Olimpico: 6-1 allo Spezia

La Lazio vince in goleada contro lo Spezia all’Olimpico: tripletta di Ciro Immobile, e gol di Felipe Anderson, Hysaj e Luis Alberto per la gioia di Maurizio Sarri che cancella un inizio difficile che aveva visto i liguri passare subito in vantaggio. Ottima prestazione anche dell’ex romanista Pedro.
A cura di Alessio Pediglieri

La Lazio di Maurizio Sarri è una macchina da gol alla prima all'Olimpico davanti al proprio pubblico. Una gara spettacolare dei capitolini che dopo un iniziale errore che aveva rischiato di pregiudicare il tutto, prendono il largo infilando la porta dello Spezia 6 volte per un 6-1 finale che non lascia dubbi. Mattatore di serata, Ciro Immobile: il capitano segna una tripletta personale e si permette anche di sbagliare un rigore. Poker servito da Felipe Anderson che così festeggia con una rete il suo ritorno all'Olimpico. Gioia anche per un altro neo acquisto, Hysaj che al 70′ sigla il 5-1 prima del conclusivo 6-1 di Luis Alberto

Poteva essere una serata differente e invece la Lazio ha saputo rimediare nel modo migliore allo svarione iniziale che aveva anche illuso lo Spezia di Thiago Motta poi naufragato alla distanza sotto i colpi dei capitolini. Una smanacciata poco attenta di Pepe Reina su un cross in area piccola aveva aperto la via del gol a Verde dopo soli 4 minuti. Una doccia fredda che ha dato la scossa a Sarri in panchina e ai giocatori in campo.

Da quel momento in poi c'è stata solo la Lazio per la gioia dei tifosi in tribuna che hanno potuto assistere così allo show di Ciro Immobile. Il capitano celeste inizia con il primo gol al 5′, subito rispondendo da campione alla prima occasione per il momentaneo 1-1 per poi allungare al 15′. Pedro e Luis Alberto gli autori degli assist con l'ex Roma che al 46′ viene anche atterrato in area dopo un calcione. Il VAR rivede la scena e assegna un giusto rigore alla Lazio. Che però, Immobile sbaglia.

Un errore con cui si potrebbe chiudere il primo tempo e lasciare lo Spezia in partita ma 1 minuto dopo, su corner, è lo stesso Immobile a ribadire a rete la palla del 3-1:  stacco perfetto sul secondo palo (con assist del solito Luis Alberto) e risultato di nuovo in ghiaccio prima dell'intervallo. Nella ripresa è accademia Lazio: passano due minuti e Felipe Anderson sigla il poker della tranquillità poco prima che lo Spezia resti in 10 contro 11 per fallo da ultimo uomo di Amian. Così nel finale dilaga ancora una volta la Lazio col quinto gol a firma di Hysaj e il sesto di Luis Alberto.

Luis Alberto non ha dubbi sulla Lazio di Sarri: "Siamo meglio del suo Napoli"
Luis Alberto non ha dubbi sulla Lazio di Sarri: "Siamo meglio del suo Napoli"
La crisi di Luis Alberto: dubbi terribili, mollare tutto per fare il pittore
La crisi di Luis Alberto: dubbi terribili, mollare tutto per fare il pittore
La Lazio fa festa e batte 3-1 l'Inter, all'Olimpico succede di tutto: due rigori e una rissa furiosa
La Lazio fa festa e batte 3-1 l'Inter, all'Olimpico succede di tutto: due rigori e una rissa furiosa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni