199 CONDIVISIONI
4 Dicembre 2021
15:10

Il Milan non dimentica Kjaer: “Forza Simon” durante il riscaldamento pre Salernitana

Un t-shirt speciale indossata da parte dei giocatori del Milan che sono entrati a San Siro prima della sfida alla Salernitana con una dedica speciale per Kjaer, infortunato.
A cura di Alessio Pediglieri
199 CONDIVISIONI

Il Milan non dimentica chi non c'è per la sfida alla Salernitana e poco prima del fischio di inizio del match delle 15 valido per il 16° turno, i giocatori di Pioli hanno voluto omaggiare l'ultimo illustre infortunato: Simon Kjaer. Il difensore danese si è procurato una lesione che lo terrà fuori dai giochi per tutto il 2021 e così i suoi compagni sono scesi a San Siro durante il riscaldamento indossando una maglia speciale: "Forza Simon" la scritta sopra la t-shirt indossata da tutti i giocatori del Milan.

Un piccolo gesto che nasconde un grande intento: solidarietà al difensore che è uscito dopo soli 15 minuti nella partita contro il Genoa a Marassi, toccandosi il ginocchio cui era stato applicato immediatamente il ghiaccio per cercare di contenere il danno. Poi rivelatosi più serio di quanto si pensasse: lesione del legamento del ginocchio. Motivo per cui Kjaer è stato immediatamente sottoposto a intervento chirurgico dopo gli ultimi esami strumentali per la ricostruzione del crociato anteriore e la reinserzione del collaterale mediale del ginocchio sinistro. Un infortunio che terrà lontano dal terreno di gioco il difensore per tutto il 2021 e il cui rientro verrà stabilito nelle prossime giornate, quando si capirà meglio le tempistiche del totale recupero che potrebbe toccare i sei mesi.

L'infortunio subito da Kjaer è l'ennesimo in casa Milan da inizio di stagione, ragion per cui Stefano Pioli ha dovuto sempre fare i conti con un rosa limitata nel numero di giocatori a disposizione partita dopo partita. Tanti i nomi illustri, da Ibrahmovic a inizio campionato, a Rebic, Giroud, Tomori e Maignan solo per elencare i titolari che il Milan ha dovuto aspettare di volta in volta. Anche per questo, nelle ultime conferenze stampa, pur non accampando alcun alibi, lo stesso Pioli ha rimarcato la difficoltà di gestire questo tipo di situazioni con un calendario molto contratto.

Saelemaekers segna il raddoppio in Milan–Salernitana e alza al cielo la maglia numero 24 di Simon Kjaer
Saelemaekers segna il raddoppio in Milan–Salernitana e alza al cielo la maglia numero 24 di Simon Kjaer

In occasione del gol del 2-0 Saelemaekers è corso vicino alla panchina rossonera e ha alzato nel cielo di San Siro la maglia numero 24, quella di Simon Kjaer per dare l'ennesimo supporto morale al difensore danese recentemente infortunato. Il tema degli infortuni però si è puntualmente ripresentato anche contro la Salernitana: Pietro Pellegri ha dovuto lasciare il campo dopo soli 13 minuti di gioco.

199 CONDIVISIONI
Muore di infarto durante il riscaldamento, tragedia in Oman: ancora un lutto nel mondo del calcio
Muore di infarto durante il riscaldamento, tragedia in Oman: ancora un lutto nel mondo del calcio
Kjaer lavora per riprendersi il Milan e lancia la sfida all'Inter: "Grazie, ma niente regali"
Kjaer lavora per riprendersi il Milan e lancia la sfida all'Inter: "Grazie, ma niente regali"
Inzaghi ha sete di rivincita: "Io me lo ricordo cosa si diceva ad agosto"
Inzaghi ha sete di rivincita: "Io me lo ricordo cosa si diceva ad agosto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni