Gennaro Gattuso non è uno che ha paura di esprimere le sue opinioni. A volte lo fa in maniera più forte e altre con modi tranquilli ma l'allenatore del Napoli non ha mai rinunciato ad esprimere la sua opinione. Il tecnico calabrese prima di approdare in azzurro è stato protagonista sulla panchina del Milan di un anno e mezzo con alti e bassi e proprio con i rossoneri affrontò il Barcellona, che si troverà di fronte sabato nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League, in una tournée estiva negli Stati Uniti.

Il club catalano nelle scorse ore ha condiviso sui social network un video di due anni fa di Gattuso che in una conferenza stampa del Milan parlava ed elogiava la società blaugrana ("È uno spettacolo vedere ragazzini che hanno facce da bambini, ma come trattano il pallone, come giocano" ) e di Riqui Puig. L'allenatore del Napoli parlò così dell'attuale centrocampista culé, che Quique Setien ha lanciato definitivamente nella squadra tra i titolari: "Hanno il gioco dentro. È un qualcosa che mi meraviglia, è il bello del calcio. Quando vedi un ragazzo di 15-16 anni che sente il calcio dentro, che è poesia quando tocca la palla, è straordinario. Da anni seguo il Barcellona, ha fatto un gran lavoro sulla cantera".

Il Barcellona ha voluto rendere omaggio sui social network alle parole del tecnico calabrese, che tra pochissimi giorni sarà al Nou Camp per provare a battere il Barça e qualificarsi per la "Final Eight" della Champions League 2019/2020 che si giocherà a Lisbona a causa dell'emergenza Coronavirus. Rino Gattuso, dopo aver bloccato sul pareggio i catalani al San Paolo, dovrà provare ad uscire imbattuto dallo tempio catalano per potersi unire alle altre migliori sette squadre d'Europa e giocarsi le sue chance gara dopo gara.